Clariant prima ad utilizzare materie prime da fonti rinnovabili nei suoi pigmenti

Clariant ha annunciato che ha iniziato ad utilizzare acido succinico ottenuto da fonti biorinnovabili per la produzione di pigmenti. Questo rende Clariant la prima ditta ad avere pigmenti con materie prime da fonti rinnovabili. In particolare l'acido biosuccinico è fornito dalla ditta americana Myriant, che lo produce nel nuovo impianto da 15000 tonnelate di capacità di Lake Providence (US) e viene incorporato nel pigmento quinacridone prodotto nell'impianto di Clariant di Höchst (Germania). (Fonte Clariant)