Classifica dei farmaci più prescritti e con migliori performance di vendita in U.S.

Secondo una ricerca condotta da IMS, che ha valutato i primi 100 farmaci più prescritti e le vendite totali negli Stati Uniti nel periodo ottobre 2013-settembre 2014, la terapia ipocolesterolemizzante rosuvastatina (Crestor, AstraZeneca) è il primo farmaco prescritto, mentre l’antipsicotico aripiprazolo (Abilify, Otsuka Pharmaceutical) resta il prodotto che ha venduto di più. Rosuvastatina si è attestata a 22.27 milioni di prescrizioni, seguita levotiroxina (Synthroid, AbbVie), con 22.26 milioni, esomeprazolo (Nexium, AstraZeneca), albuterolo (Ventolin HFA, GlaxoSmithKline) e fluticasone proprionato/salmeterolo (Advair Diskus, GlaxoSmithKline). Troviamo poi nella classifica glargine (Lantus Solostar, Sanofi), lisdexamfetamine (Vyvanse, Shire), pregabalin (Lyrica, Pfizer), tiotropio (Spiriva Handihaler, Boehringer Ingelheim) e valsartan (Diovan, Novartis). Per quanto riguarda l’ambito vendite, dopo Abilify, troviamo Humira, Sovaldi, Nexium e nuovamente Crestor.
(Fonte Medscape)