Collaborazione AstraZeneca/Harvard Stem Cell Institute nel diabete

AstraZeneca ha annunciato oggi di aver stretto un accordo di collaborazione della durata di cinque anni con l’Harvard Stem Cell Institute (HSCI) per l’utilizzo di una tecnica in grado di produrre beta cellule umane, usando cellule staminali pluripotenti, per lo screening delle molecole di AstraZeneca come nuovi trattamenti per il diabete. La collaborazione si propone anche di comprendere come la funzionalità delle beta cellule declini nel diabete. AstraZeneca finanzierà un team di ricercatori alla HSCI, guidato dal professor Doug Melton e un team che opererà a Mölndal, Svezia. La collaborazione rientra nell’approccio di ricerca di AstraZeneca nel settore diabete, che si propone di ripristinare la funzione delle cellule pancreatiche e la sensibilità all’attività dell’insulina, indipendentemente dall’opzione terapeutica utilizzata.
(Fonte AstraZeneca press release)