Continua il momento difficile di Lanxess

Il gruppo di Leverkusen Lanxess ha riportato un calo del 2.5% del fatturato nel primo trimestre dell'anno ($2.78bn), con un profitto netto di $34.8m. Il calo non è dovuto ad una diminuzione dei volumi di vendite, ma al crollo dei prezzi di mercato. L'unità che ha sofferto maggiormente è quella delle gomme, che ha avuto un calo del 6.3% del fatturato, calo parzialmente bilanciato dai buoni risultati dell'unità performance chemicals (+5.8%). Il CEO Zachert, da poco insediatosi, ha dichiarato che la prima priorità di Lanxess è di ottimizzare le risorse interne e questo verrà fatto attraverso un programma di taglio dei costi, che dovrebbe portare ad un risparmio netto di $135.3m entro il 2015. Il programma prevede tra l'altro la riduzione del personale a livello globale di almeno 1000 unità, delle quali 700 e più hanno già accettato di lasciare il gruppo. (Fonte Rubbernews)