Cosentyx di Novartis superiore a Stelara in uno studio di Fase III nella psoriasi

Novartis ha annunciato oggi che nello studio CLEAR di Fase IIIb, Cosentyx (secukinumab) si è dimostrato superiore a Stelara (ustekinumab), di Janssen Biotech, ed ha raggiunto il suo endpoint primario ottenendo il PASI 90, che rappresenta l’eliminazione totale, o quasi, delle lesioni cutanee alla sedicesima settimana in pazienti affetti da psoriasi. Lo studio ha raggiunto inoltre l’endpoint secondario. Il profilo di sicurezza è coerente con i precedenti studi di Fase III già condotti per il farmaco. Lo studio CLEAR rappresenta il secondo confronto diretto di Cosentyx vs terapie biologiche che hanno già dimostrato efficacia nel trattamento della psoriasi. In un precedente trial di Fase III, denominato FIXTURE, Cosentyx ha dimostrato maggiore efficacia di Enbrel (etanercept), di Amgen, accanto ad un simile profilo di sicurezza. Il prodotto agisce inibendo l’attività dell’interleuchina-17A, una proteina che si rileva ad elevate concentrazioni nella cute affetta da psoriasi.
(Fonte Novartis press release)