Covestro propone un processo per la sintesi di anilina da fermentazione di biomasse

Il gruppo chimico Covestro ha annunciato di aver sviluppato un processo di produzione della anilina da fermentazione catalitica di biomasse. Il processo per ora funziona a livello di laboratorio, ma il team guidato da Gernot Jäger lo vuole sviluppare su un impianto pilota di maggiore scala, con l’obiettivo di arrivare ad un impianto industriale per bio-anilina. Nel progetto di ricerca interdisciplinare sono impegnati anche il CAT Catalytic Center dell’Università di Aachen (RWTH) e i laboratori Bayer. L'anilina è il precursore della metilendianilina (MDA) da cui si ricava mediante fosgenazione il difenilmetano diisocianato (MDI), utilizzato nella sintesi di schiume poliuretaniche rigide. (Fonte Covestro)