Creata la più grande proteina che si autoassembla in un cage

Un team di ricercatori di UCLA hanno riportato in un articolo pubblicato da Nature di aver sintetizzato la più grande proteina mai creata che si autoassembla in un cage in grado di proteggere la molecola. La scoperta potrebbe essere di grande aiuto nella preparazioni di nuove classi di vaccini. Il cage è ancora troppo poroso per essere utilizzato in applicazioni mediche, ma i biochimici che hanno sviluppato questa tecnologia sono convinti di poter sviluppare nuovi cage che possano mimare il comportamento della cellula target e in cui rilasciare il vaccino.
(Fonte Nature Chemistry)