Il cuscino con noccioli di ciliegia: a cosa serve?

Soffri di mal di schiena? A fine giornata la postura errata ti chiede il conto con dei bei dolori cervicali?

Non ti preoccupare. Sono problemi comuni e fortunatamente è possibile risolverli.

Hai mai sentito parlare dei cuscini caldi ripieni di semi, usati per ridurre dolori addominali e muscolari?

Beh, posso assicurarti che funzionano davvero!

In questo articolo, scopriamo insieme il cuscino con noccioli di ciliegia e a cosa serve.

Cuscino con noccioli di ciliegia: cos’è e a che serve?

noccioli-di-ciliegia

Cosa siamo?

Cuscini di noccioli di ciliegia!

E cosa facciamo?

Alleviamo il dolore con il calore!

Questo meme rende bene l’idea ma adesso facciamoci seri.

Come dice il nome, il cuscino di noccioli di ciliegia è semplicemente una fodera riempita di noccioli di ciliegia (ovviamente lavati e lasciati seccare).

Questi vanno poi riscaldati e il cuscino caldo fornirà calore e umidità, utilissimi per alleviare diversi tipi di dolore, tra cui:

  • Muscoli tesi
  • Mal di schiena
  • Mal di pancia
  • Dolori mestruali

Forse avrai sentito parlare dei calzini riempiti di riso, lino o grano saraceno, che vengono infilati in forno, riscaldati e poi usati per placare dolori articolari e tensioni muscolari.

Ecco, il funzionamento dei cuscini coi semi di ciliegia è molto simile.

Ti basta mettere il tuo cuscino ai semi di ciliegio nel forno o nel microonde seguendo questi programmi per non danneggiare il cuscino:

  • Forno: 100° C per una decina di minuti
  • Forno a microonde: 600 watt per un minuto

Una volta scaldato, il cuscino caldo sarà pronto per essere appoggiato sulla pelle.

Applica il cuscino sulle zone doloranti come collo o schiena, per 10-15 minuti.

Il calore rilasciato dal cuscino verrà trasmesso al corpo: avrà così un effetto rilassante sui muscoli, antidolorifico contro dolori addominali e articolari e sarà anche uno straordinario rimedio contro il freddo!

Se hai bisogno di alleviare i dolori a collo e spalle, puoi usare il cuscino con noccioli di ciliegia come cuscino per la cervicale, posizionandolo a sorreggere il collo, magari mentre leggi un buon libro o guardi la TV.

Ma non finisce qui.

Il cuscino con noccioli di ciliegia può essere anche raffreddato in congelatore, al bisogno!

Potrai così usarlo per lenire il dolore ed eliminare il gonfiore in caso di storte, cadute e traumi di qualsiasi natura.

UN PO’ DI STORIA

I cuscini ai semi di ciliegia sono rimedi casalinghi della tradizione svizzera. Da secoli, i noccioli delle ciliegie impiegate per produrre succhi e marmellate vengono conservati, essiccati e “riciclati” per creare questi fantastici toccasana per il nostro benessere!

Dove si compra il cuscino di noccioli di ciliegia?

Amilian Cuscino termico con noccioli di ciliegia,...

Il cuscino di noccioli di ciliegia non si trova proprio in TUTTI i negozi e potresti fare un po’ di fatica a reperirlo.

Generalmente può essere acquistato in negozi specializzati nella vendita di prodotti naturali, come profumerie o erboristerie.

Se preferisci la comodità dell’acquisto online e la sicurezza di trovarlo al 100%, ti consigliamo di comprare su Amazon un ottimo cuscino di noccioli di ciliegia come questo.

IL NOSTRO CONSIGLIO

Controlla che il cuscino che deciderai di acquistare sia di buona qualità e venga prodotto in Europa. I prodotti low cost provenienti dalla Cina spesso emanano cattivo odore e si rovinano rapidamente al microonde!

Come fare un cuscino di noccioli di ciliegia fai-da-te

È molto più semplice e pratico realizzare da soli il proprio cuscino di noccioli di ciliegia!

Non temere, non serve essere dei sarti per creare un buon cuscino riscaldante. Basta soltanto una buona dose di pazienta e tanta voglia di avere uno scaldacollo cervicale super-efficace tutto per te!

Ecco l’occorrente per creare il tuo cuscino di semi di ciliegia:

  • Un tessuto resistente al calore (lana, tessuto per tappezzerie) di almeno 60×100 cm (o due pezzi da 30×50 cm)
  • Filo e ago da cucito o macchina da cucire
  • Forbici
  • Spilli
  • Tanti noccioli di ciliegia!

1. Per prima cosa, pulisci bene i noccioli di ciliegia e lasciali seccare all’aria per qualche giorno. Fai attenzione che non restino dei residui di polpa attaccati ai noccioli: per rimuoverla, puoi usare una spugnetta abrasiva.

2. Ora ritaglia la stoffa che hai scelto, a formare due semicerchi di 30×50 cm.

3. Sovrapponili e cuci i margini, avendo cura di lasciare un foro per inserire i noccioli di ciliegia.

4. Finalmente riempi coi noccioli di ciliegia ma senza esagerare: il cuscino deve risultare morbido e modellabile!

IL TESSUTO GIUSTO

Scegli un tessuto adeguato per la creazione del tuo cuscino caldo. Evita il nylon e i tessuti sintetici, che possono sciogliersi alle alte temperature. Ti sconsiglio anche il cotone, che perde il calore molto rapidamente.


Fonti: