Dati positivi di Fase IIIb per Xultophy di Novo Nordisk in pazienti diabetici di tipo 2

Sono stati presentati al congresso annuale dell’American Diabetes Association nuovi dati di Fase IIIb relativi allo studio DUAL V, trial che ha confrontato l’efficacia e la sicurezza di Xultophy (IDegLira), di Novo Nordisk, associazione di insulina degludec e liraglutide in unica somministrazione giornaliera, e l’insulina glargine in pazienti diabetici di tipo 2, non controllati in modo adeguato con glargine (20-50 unità al giorno). Entrambi i gruppi erano trattati con metformina. I risultati mostrano una riduzione statisticamente significativa per quanto riguarda i livelli di emoglobina glicata, il peso corporeo e minori tassi di ipoglicemia nel gruppo trattato con Xultophy. In particolare, alla ventiseiesima settimana, i pazienti randomizzati a ricevere il prodotto di Novo Nordisk hanno mostrato una riduzione media in HbA1c di 1.8% dal baseline (8.4% – 6.6%) vs 1.1% di riduzione (8.2 -7.1%), raggiunto dai pazienti che avevano ulteriormente aumentato la loro dose di glargine. Inoltre, il 39% dei pazienti trattati con Xultophy hanno raggiunto un valore di emoglobina glicata <7% alla fine dello studio senza ipoglicemia e aumento di peso, vs il 12% trattato con glargine. (Fonte Novo Nordisk press release)