I 12 migliori dentifrici sbiancanti per rimuovere le macchie di fumo e caffè

Per ritrovare un sorriso smagliante dalla brillantezza perlacea, senza macchie dovute a nicotina, caffeina o tannini (solo alcuni dei molti responsabili dell’ingiallimento della nostra dentatura) ci rivolgiamo a prodotti sbiancanti efficaci, come i dentifrici.

Ormai queste paste sono talmente comuni da avere formule sempre più perfezionate, che promettono risultati strabilianti – e per nostra sorpresa, molti di loro sono neri e non bianchi.

I carboni attivi, infatti, sono fra le diverse sostanze utilizzate nelle formule per ripulire lo smalto eliminando le antiestetiche macchie, sia per abrasione che tramite l’indebolimento della struttura molecolare, facendole infine scivolare via.

C’è chi si chiede se anche i migliori dentifrici sbiancanti siano potenzialmente pericolosi per la salute della bocca se utilizzati tutti i giorni più volte al giorno, come faremmo con un normale dentifricio.

È bene sapere che no, non esiste alcun rischio e i dentifrici sbiancanti sono perfettamente sicuri perché sfruttano solo agenti diversi e non sono né più aggressivi sui denti né più abrasivi di qualsiasi altro prodotto con formula classica.

Le migliori dentifrici sbiancanti


Qual è il miglior dentifricio sbiancante?

La nostra voglia di apparire al meglio negli anni si fa sempre più forte, bombardata da foto e immagini mediatiche di celebrità con denti bianchissimi e perfettamente dritti.

Se un dentista cosmetico non è nelle nostre possibilità ma vogliamo comunque migliorare l’aspetto del viso ripulendo il sorriso per ridonargli un bianco naturale, i dentifrici sbiancanti sono sicuramente un’opzione per tutte le tasche, facili da usare e privi di qualsiasi effetto collaterale.

Non è un caso che gli scaffali dei negozi, incluso quelli virtuali, siano pieni di questi tubetti dall’azione portentosa, tanto che sceglierne uno solo può essere difficile.

Prima di spiegarvi i segreti dei migliori dentifrici sbiancanti e delle loro formule (forse in parte “magiche”), abbiamo creato un confronto fra i prodotti più venduti del web per analizzare insieme tutti i loro punti di forza.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori dentifrici sbiancanti:

1. Dentifricio nero sbiancante Pro Teeth Whitening Co.

Dentifricio al Carbone Attivo per Sbiancante Denti...

Vedi recensioni su Amazon

Il dentifricio di Pro Teeth Whitening Co. è una pasta nera sbiancante di derivazione 100% naturale che aiuta a rimuovere le macchie dalla superficie dei denti utilizzando i carboni attivi.

È un prodotto anglosassone di ottima qualità, che non danneggia lo smalto e lascia un alito fresco duraturo.

Riesce efficacemente a sbiancare i denti di almeno una tonalità, combatte il tartaro e non ha una percezione chimica una volta fatto emulsionare in bocca, uno dei suoi più apprezzati punti forti.

Non è una marca nota ma ha una qualità e un’efficienza che riescono perfino a superare quelli di prodotti simili ultra-pubblicizzati.

Ingredienti

Sorbitolo, Silice idrata, Acqua, Glicerina, Propanediolo, Sodio Cocoil Sarcosinato, Aroma, Gomma cellulosa, Carbone attivo, Sorbato di potassio, Benzoato di sodio, Saccarina di sodio, Polvere di succo di foglie di aloe Barbadensis


2. Dentifricio sbiancante al carbone Blanx

BlanX, Dentifricio Classic Black, Dentifricio con...

Vedi recensioni su Amazon

Il dentifricio Blanx lo conosciamo tutti, fra i primi a sponsorizzarsi come pasta per riportare il sorriso a un bianco naturale. Ma il Blanx nero sbiancante ai carboni attivi quanti lo conoscono?

Questa offerta è molto interessante perché ci propone un pacchetto di 12 tubetti a un prezzo conveniente, un ottimo modo per fare scorta per la famiglia.

È una pasta di origine vegetale, non abrasiva, che pulisce in profondità grazie alla sua formula sbiancante ricca di carbone vegetale, licheni artici, silici e sali di fluoro.

Utile per riportare i denti a un bianco più splendente rimuovendo le macchie e la placca. Lascia in bocca una sensazione di fresco molto gradevole e un sapore non predominante. Davvero un ottimo rapporto qualità prezzo. 

Ingredienti

Aqua, Glycerin, Hydrated Silica, Sorbitol, Silica, Cellulose Gum, Sodium Lauryl Sulfate, Sodium Monofluorophosphate, Aroma, Xylitol, Cetraria Islandica Extract, Usnea Barbata Extract, Charcoal Powder, Papain, Maltodextrin, Sodium Saccharin, Sodium Benzoate, Phenoxyethanol, Benzyl Alcohol, Limonene. CONTAINS: Sodium Monofluorophosphate 1,1% (1450 ppm F-)


3. Dentifricio sbiancante AZ 3D Ultra White

AZ Dentifricio 3D White Ultra White, 75 ml

Vedi recensioni su Amazon

Marca a prodotto famosissimi che hanno bisogno di poche presentazioni… Il dentifricio AZ 3D White è una pasta sbiancante efficace, lo dimostrano gli anni in cui ha saputo rimanere fra i preferiti nel mercato.

Aiuta a prevenire la formazione di carie e tartaro come un ottimo dentifricio classico ma in più ha un’azione sbiancante che elimina dallo smalto il giallo superficiale e le macchie.

Ha un sapore molto gradevole, non troppo intenso, e lascia un alito fresco con un’azione protettiva duratura.

Accattivante anche il formato bicolore della pasta, soprattutto per i bambini che hanno bisogno di uno spunto creativo per rispettare la routine dell’igiene orale.

Ingredienti

Aqua, Sorbitol, Hydrated Silica, Glycerin, Strontium Acetate, Sodium Methyl Cocoyl Taurate, Xanthan Gum, Titanium Dioxide, Aroma, Sodium Saccharin, Sodium Fluoride, Sodium Propylparaben, Sodium Methylparaben, Limonene. It contains Sodium Fluoride (1040 ppm fluorine).


4. Dentifricio sbiancante al carbone bianco Curaprox Black Is White

Curaprox Black, dentifricio al carbone bianco da...

Vedi recensioni su Amazon

Curapox, una marca svizzera di primissima qualità, ci presenta il suo dentifricio nero ai carboni attivi con azione sbiancante a un prezzo probabilmente poco concorrenziale ma del tutto giustificato.

Nessun dentifricio sbiancante può fare miracoli ma Black Is White è una pasta realmente efficace e dal gusto piacevolissimo di menta e limone che lascia l’alito fresco per molte ore.

Elimina la patina gialla e le macchie dallo smalto già dalle prime spazzolate, il sorriso è immediatamente più brillante.

Al contrario di altri dentifrici, classici e non, già una piccola quantità è sufficiente per compiere al meglio il suo lavoro, risultando in un tubetto più duraturo rispetto alla media – se correttamente dosato.  


5. Dentifricio sbiancante Elmex Sensitive Professional

Prof Elmex Sensitive - dentifricio sbiancante (75...

Vedi recensioni su Amazon

Elmex Sensitive Professional è un dentifricio sbiancante che sfrutta la formula Pro-Algin per dare effetti duraturi sui denti e contribuire a ripristinare il loro bianco naturale.

È pensato per i denti sensibili che possono beneficiare della sua azione a lungo termine: se utilizzato regolarmente, crea una barriera protettiva molto potente attorno al dente che sigilla i canali sottili che conducono al nervo dentale eliminando il dolore.

Ha un sapore fresco e un sapore piuttosto intenso di menta che lascia una piacevole sensazione in bocca molto duratura.

Elmex è un prodotto clinicamente testato con una doppia azione, curativa e sbiancante, una pasta che consigliamo per tutta la famiglia.

Ingredienti  

Calcium Carbonate, Aqua, Sorbitol, Bicarbonate, Sodium Lauryl Sulfate, Sodium Monofluorophosphate, Aroma, Sodium Silicate, Cellulose Gum, Sodium Bicarbonate, Titanium Dioxide, Potassium Acesulfame, Xanthan Gum, Sucralose.


6. Dentifricio sbiancante naturale Antica Erboristeria

Antica Erboristeria, Dentifricio Sbiancante...

Vedi recensioni su Amazon

Antica Erboristeria è una marca molto nota che ha una vasta gamma di prodotti ma il dentifricio probabilmente è quello più famoso.

Utilizza solo ingredienti di origine botanica di primissima qualità, è conveniente nel prezzo ed efficace sui denti.

La sua formula sfrutta le foglie di salvia (dalle proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e rinfrescanti) e il bicarbonato (grande azione sbiancante naturale); in 10 giorni i denti ritrovano un bianco più brillante, lo smalto viene ripulito dalle macchie e, grazie all’azione del fluoro, i denti sono protetti e più forti contro gli attacchi degli acidi.

Un prodotto sbiancante al 90% naturale adatto a tutta la famiglia.

Ingredienti

Aqua Glycerin Hydrated Silica Sodium Bicarbonate Pentasodium Triphosphate Sodium Lauryl Sulfate Aroma Xanthan Gum Alumina Sodium Fluoride Magnesium Sulfate Sodium Saccharin Zinc Sulfate Sodium Hydroxide Sodium Sulfate Manganese Sulfate Salvia Officinalis Leaf Extract Limonene CI 77891


7. Dentifricio sbiancante Mentadent White Now Men

Mentadent White Now Men Dentifricio Sbiancante, 75...

Vedi recensioni su Amazon

Uomini e donne hanno esigenze spesso molto diverse, Mentadent ha quindi proposto un dentifricio che incontrasse il gusto e le richieste dell’uomo.

Già dai primi utilizzi i denti sono immediatamente più bianchi, le macchie vengono rimosse gradualmente, in particolare quelle di fumo e caffè.

Contiene pigmenti di zaffiro che donano al sorriso un aspetto estremamente brillante, utile a massimizzare l’effetto dello sbiancamento. 

Ha un gusto molto fresco che dura a lungo, perfetto per chi svolge un lavoro che lo porta a parlare tutto il giorno, dove alito e igiene della dentatura sono essenziali.

Consigliato se vogliamo soprattutto aumentare la brillantezza dentale eliminando la patina gialla e piccole macchie superficiali.


8. Dentifricio sbiancante per denti sensibili Sensodyne

Sensodyne - Dentifricio sbiancante al fluoro per...

Vedi recensioni su Amazon

La gamma Sensodyne si rivolge in particolar modo a chi soffre di denti sensibili e necessita di un prodotto non solo rispettoso della bocca ma in grado di migliorare la condizione riducendo il dolore.

La formula di questo dentifricio aggiunge alla già comprovata efficacia Sensodyne l’azione sbiancante potenziata per rimuovere efficacemente giallo e macchie dallo smalto permettendo ai denti di ritrovare il loro bianco naturale.

L’azione al fluoro, inoltre, protegge contro carie e placca, lasciando l’alito fresco e un sapore gradevole in bocca.

L’offerta include 3 tubetti convenienza, ottimo acquisto per la famiglia o come scorta personale.

Ingredienti

Potassium nitrate, Sodium fluoride w/v fluoride ion p/p, water, hydrated silica, sorbitol, glycerin, pentasodium triphosphate, PEG-8, flavor, titanium dioxide, sodium methyl cocoyl taurate, cocamidopropyl betaine, xanthan gum, sodium hydroxide, sodium saccharin, sucralose


9. Dentifricio sbiancante al carbone con spazzolino Colgate Max White

Colgate, Kit Sbiancante Al Carbone, Dentifricio...

Vedi recensioni su Amazon

Un vero e proprio kit sbiancante al carbone che comprende 3 tubetti di dentifricio e uno spazzolino nero per eseguire correttamente la routine dell’igiene orale ottenendo risultati visibili già dopo pochi utilizzi.

La formula clinicamente testata è arricchita di carbone attivo e microparticelle minerali in grado di rimuovere tartaro, giallo e macchie superficiali dallo smalto.

La bocca è fresca, l’alito leggero e gradevole a lungo. Colgate è uno dei leader del settore dei dentifrici e non sorprende che sia fra i più apprezzati anche dal punto di vista della protezione contro le carie e gli attacchi degli acidi.

Un buon pacchetto convenienza che fa ciò che promette: il bianco dei denti è più brillante e lo smalto meno opaco, più bianco. Consigliato per tutta la famiglia. 

Ingredienti

Aqua, Sorbitol, Hydrated Silica, PEG-12, Tetrapotassium Pyrophosphate, Sodium Lauryl Sulfate, Aroma, Potassium Hydroxide, Cellulose Gum, Phosphoric Acid, Cocamidopropyl Betaine, Sodium Fluoride, Sodium Saccharin, Xanthan Gum, Mica, Charcoal Powder, Limonene, CI 77891, Contains: Sodium Fluoride (1450 ppm F¯).


10. Dentifricio sbiancante gengive e smalto Oral B Pro-Repair

Oral-B Professional Dentifricio Gengive & Smalto...

Vedi recensioni su Amazon

Il dentifricio Pro-Repair di Oral B aiuta a rigenerare lo smalto e a ritrovare il bianco sorriso di un tempo senza però rinunciare alla sua proverbiale azione protettiva mirata soprattutto alla cura delle gengive.

Ha una formula sbiancante non abrasiva, morbida nella consistenza, con ingredienti minerali che avvolgono il dente rendendo lo smalto più forte, resistente contro l’erosione degli acidi.

Elimina tutti i detriti di cibo, il tartaro e scioglie le macchie e la patina gialla che imbruttiscono il nostro sorriso lasciando un bianco più brillante.

Ha un sapore non troppo intenso, gradevole, che lascia la bocca rinfrescata a lungo. Bastano 14 giorni di utilizzo regolare per vedere i risultati.

Ingredienti

Glycerin Hydrated Silica Sodium Hexametaphosphate PEG-6 Propylene Glycol Aqua Zinc Lactate Sodium Gluconate Aroma Sodium Lauryl Sulfate Sodium Saccharin CI 77891 Trisodium Phosphate Stannous Fluoride Stannous Chloride Xanthan Gum Cinnamal Sodium Fluoride Eugenol Carrageenan PVP Sodium Hydroxide


11. Dentifricio sbiancante al fluoro Opalescence

Opalescence - Dentifricio sbiancante al fluoruro,...

Vedi recensioni su Amazon

Opalescence non è una marca nota qui da noi ma questo dentifricio merita di essere incluso nella nostra classifica.

Ottime recensioni e un effetto sbiancante efficace per questa pasta dal sapore fresco che massimizza l’assorbimento del fluoro nello smalto ed elimina, senza essere abrasivo, le macchie superficiali per ridonare al sorriso un bianco naturale.

È un dentifricio sbiancante abbastanza aggressivo e va quindi usato con moderazione ma già dalla prima spazzolata noteremo subito una profonda differenza.

Anche il sapore è intenso, molto più dei dentifrici a cui siamo comunemente abituati, che però assicura un alito fresco molto duraturo.

Il prezzo è molto più elevato dei concorrenti ma l’azione di questo dentifricio è altrettanto superiore. Consigliatissimo.

Ingredienti

Sodium Fluoride 0.25%w/w (Anticavity), Glycerin, Water (aqua), Silica, Sorbitol, Xylitol, Flavor (aroma), Poloxamer, Sodium Lauryl Sulfate, Carbomer, FD&C Blue#1 (Cl 42090), FD&C Yellow#5 (Cl 19140), Sodium Benzoate, Sodium Hydroxide, Sparkle (Cl 77019, Cl 77891), Sucralose, Xanthan Gum.


12. Dentifricio sbiancante al carbone attivo Equilibra Carbogel

Equilibra Cdc Dentifricio Carbone Attivo - 75 Ml

Vedi recensioni su Amazon

Carbogel di Equilibra è un dentifricio nero sbiancante in gel al 96% naturale, clinicamente testato, formulato con carboni attivi dal gusto fresco e dall’azione duratura.

È privo di saccarina ma ricco di elementi benefici come l’aloe e l’escina, sostanza antisettica derivata dall’olio di tea tree.

Il sapore al mentolo con una leggera punta di liquirizia è uno dei punti maggiormente apprezzati di questo dentifricio. Non è invadente e lascia un alito piacevolmente fresco che dura abbastanza a lungo.

Sbianca lo smalto, elimina la placca e protegge il cavo orale dagli attacchi di carie e tartaro senza aggredire con azioni abrasive.


Composizione di un dentifricio sbiancante

dentifricio-sbiancante

I dentifrici sbiancanti sono prodotti per la cura dell’igiene personale che possiamo trovare sia in pasta che in gel. Anche se ogni marca ha una sua formula con ingredienti diversi spesso mirati ad attivare azioni specifiche, alcuni sono quasi sempre presenti in qualsiasi tubetto:

  • Agenti abrasivi

Sostanze ruvide come il carbonato di calcio e i silicati sono molto comuni nei dentifrici perché aiutano a rimuovere residui di cibo, batteri, agglomerati e macchie dai denti.

  • Aromi

Il dentifricio sbiancante è un prodotto che usiamo nella bocca, la parte del corpo in cui abbiamo il senso del gusto, è quindi essenziale per i produttori che la loro pasta sia gradevole e lasci sempre una sensazione di pulito e di freschezza.

Per farlo è necessario aggiungere sostanze artificiali come la saccarina, che conferisce dolcezza, ma non mancano certo gli aromi di menta, fragola, limone…

  • Agenti umettanti

Gli umettanti servono per mantenere la pasta morbida. Nella maggior parte dei casi troveremo glicerolo o sostanze simili, che evitano al dentifricio di disperdere l’umidità diventando secco.  

  • Addensanti

Carbone Attivo Sbiancante Denti Professionale...

Come suggerisce il nome, gli agenti addensanti servono per dare consistenza alla pasta. Spesso nei dentifrici vengono utilizzate gomme naturali o estratti di alghe che non solo servono a creare e mantenere la consistenza del dentifricio che conosciamo ma possono anche avere benefici trasversali, ad esempio proprietà disinfettanti o aumentarne il gusto.

  • Detergenti

Vale a dire la schiuma che vediamo quando strofiniamo la pasta sui denti. Per pulire a fondo e avere risultati simili a quelli che vediamo quando ci laviamo le mani col sapone, servono degli agenti detergenti che spesso, nei dentifrici, è il sodio lauril solfato.

  • Fluoro

È l’ingrediente principe di ogni buona pasta dentifricia (o gel): il fluoro è un minerale naturale che ha un ruolo chiave nella protezione della bocca contro carie e sostanze aggressive come acidi, amidi e zuccheri, che restano sui denti anche dopo aver mangiato.

La sua azione è in due fasi:

  • Rafforzando lo smalto, che quindi è più resistente agli attacchi degli acidi
  • Rimineralizzando le aree danneggiate dei denti, riuscendo a far regredire le aree che iniziano ad avere i primi segni di deterioramento

Consigli per scegliere un buon dentifricio

Un dentifricio è un prodotto che viene utilizzato da tutta la famiglia ed è importante controllare che il tubetto che scegliamo sia davvero buono. Abbiamo pensato ad alcuni consigli utili per fare una scelta quantomeno consapevole in un mare di alternative:

Certificazioni

Un dentifricio di qualità deve essere certificato come prodotto sicuro per il consumo ma dovrebbe essere anche approvato dall’Associazione Nazionale Dentisti italiani.

Attenzione alle imitazioni

Cerchiamo di acquistare solamente prodotti che conosciamo e lasciamo stare confezioni dal prezzo troppo concorrenziale per essere vero. Nonostante i controlli minuziosi, ancora oggi nel nostro paese arrivano prodotti da paesi come la Cina, spesso che imitano tubetti e scatolette di marche note ma che sono realizzati con sostanze pericolose o potenzialmente pericolose.

Non mettiamoci a rischio solo per risparmiare qualche euro, piuttosto scegliamo un dentifricio con formula classica ma che sia davvero sicuro.

Consideriamo tutte le esigenze della famiglia

Nel momento in cui scegliamo un dentifricio con fluoro nella formula, possiamo stare certi che quel prodotto sarà in grado di fare il suo lavoro. Ma se stiamo facendo shopping per tutta la famiglia, forse potremo considerare una formula più golosa per i più piccini, che non amano mai portare avanti una buona routine per l’igiene orale.

Le migliori marche hanno sempre dentifrici e spazzolini dal gusto e dal colore attraente per i bambini. Fintanto che con formule sicure, di provenienza certificata, di marche note e rispettabili, scegliere prodotti più li linea con la loro fantasia non è un problema, anzi, li aiuterà ad apprezzare questo momento sempre un po’ forzato e ad avere da grandi un buon rapporto con spazzolino e dentifricio. 


Domande frequenti

🦷 I dentifrici sbiancanti fanno male ai denti?

No, non c’è alcuna evidenza che il dentifricio sbiancante rovini lo smalto dei denti. Sono state condotte molte ricerche su questi dentifrici e tutte hanno dimostrato che gli ingredienti sbiancanti non aggrediscono la salute dei denti ma ne valorizzano solamente l’aspetto perlaceo, eliminando la patina giallastra superficiale e aumentando l’effetto della brillantezza dello smalto. 

🦷 I denti ingialliti possono ritornare bianchi?

Il dentifricio sbiancante elimina la patina gialla dallo smalto e contribuisce a ridurre l’evidenza delle macchie. La sua azione è soprattutto rivolta ad aumentare la brillantezza del dente, lo rende più riflettente, questo fa sì che i denti sembrino più bianchi. Anche se non è possibile avere uno sbiancamento davvero profondo, come lo avremmo dal dentista, grazie al dentifricio sbiancante possiamo migliorare di una tonalità il sorriso.

🦷 Posso usare il dentifricio sbiancante tutti i giorni?

Sì, a meno che il prodotto non indichi specificamente il contrario, il dentifricio sbiancante è esattamente come il dentifricio regolare ma include nella formula alcuni principi attivi che migliorano la tonalità e la lucentezza dello smalto.

🦷 Perché ho i denti gialli?

Lo scolorimento dei denti è causato soprattutto dall’alimentazione. Bevande come tè, caffè, vino rosso, amidi e zuccheri creano una patina sullo smalto che con il tempo si sedimenta opacizzandolo. Inoltre gli acidi rendono lo smalto più debole, impedendogli di resistere correttamente agli attacchi del cibo. Anche il fumo è un grande responsabile dell’ingiallimento e della formazione di macchie sullo smalto, a causa della nicotina che si deposita sui denti.

🦷 I dentisti come sbiancano i denti?

La seduta di sbiancamento professionale prevede l’utilizzo di prodotti come il perossido di idrogeno abbinato all’esposizione alla luce LED che riporta lo smalto a una condizione di bianco vivido e duraturo. La sua azione andrà rinnovata ogni anno, prima che perda completamente la lucentezza. È una procedura piuttosto costosa ma del tutto indolore, l’unica davvero efficace per sbiancare il sorriso.