Differenze di aggregazione piastrinica nelle diverse razze

E' stato pubblicato su Nature Medicine uno studio di laboratorio, che esplora come la differente espressione, nelle diverse razze, di una proteina (PC-TP; phosphatidylcoline transfer protein), che stimola l'aggregazione piastrinica potrebbe influenzare ed in parte spiegare la differente risposta alle terapie antitrombotiche. Gli autori affermano che poter comprendere al meglio questi meccanismi e soprattutto, la diversità espressa, consentirà di disegnare il trattamento ottimale dopo infarto del miocardio e stroke.
(Fonte Nature Medicine)