DSM forse in discussione con Ineos

La stampa riporta che il colosso chimico DSM sarebbe intenzionato a vendere le divisioni relative al caprolattame e acrilonitrile che insieme generano circa €1.7bn in vendite alla inglese Ineos. DSM è messa sotto pressione da parte di un suo investitore, Third Point LLC, per ridurre gli assets e focalizzarsi nel settore della chimica per la nutrizione.
(Fonte Bloomberg)