Eastman Chemicals ha inventato un nuovo solvente per detergenti

Una delle maggiori sfide dei produttori di detergenti liquidi per superfici è trovare una valida alternativa ai solventi attualmente in uso che sono sotto il mirino delle agenzie di controllo di molti stati. Forse il solvente più usato e al tempo stesso quello che corre i maggiori rischi di essere bandito, è l´etilenglicole monobutil etere, che presenta un alto valore di VOC. Gli scienziati di Eastman hanno sviluppato una molecola che rappresenta un buona alternativa ai solventi in uso, ma con un miglior profilo dal punto di vista dell’impatto ambientale e quello tossicologico. Questa nuova molecola è il butil 3-idrossibutirrato. Il butil 3-idrossibutirrato è il frutto di una lunga ricerca che ha portato alla creazione di un database con 3000 molecole con potenziali capacità pulenti. Di queste, 70 sono state selezionate per prove di performance. Una volta provata l’efficacia della nuova molecola, è iniziato lo scale-up della produzione nel sito di Kingsport Tennessee, che rappresenta l’unico sito produttivo al mondo per questa molecola. Il nuovo prodotto è ora commercializzato con il nome di Omnia.
Fonte Eastman Chemicals