Ecco le 10 ditte del settore Healthcare che investono maggiormente in R&D

L'industria dell'healthcare continua a credere in ricerca e innovazione e il budget messo a disposizione per scienziati e ricercatori è aumentato anche nel 2013. I gruppi più orientati verso la ricerca spendono tra il 6% e il 12% delle entrate (per l'industria chimica il corrispondente valore è <3%). La classifica vede in cima alla lista Johnson & Johnson che ha speso $1.78bn in ricerca (6.3% delle vendite), la posizione numero due è per Siemens che ha speso $1.67bn, 9% delle vendite. Terza Medotronic con $1.56bn (9.3% fatturato), segue Roche con $1.14bn (9.7% delle vendite). Quinto posto per Philips Healthcare con $1.06bn (8.6%) e sesto per Abbott Laboratories con $1.03bn (10.2%). La posizione numero sette è di GE Healthcare dopo la quale ci sono Boston Scientific, St. jude Medical e Danaher.