Elevata efficacia del vaccino contro l’herpes zoster di GSK in studio di Fase III

GlaxoSmithKline plc ha presentato i risultati dettagliati di uno studio randomizzato di Fase III del suo vaccino sperimentale per la prevenzione dell’herpes zoster, HZ/su. Il trial mostra che l’efficacia del vaccino si mantiene in tutti i gruppi suddivisi per l’età, dai 50 ai 70 anni e oltre. I risultati sono stati presentati al congresso annuale dell’European Society of Clinical Microbiology and Infectious diseases (ECCMID) e pubblicati online nella rivista New England Journal of Medicine. Nel trial, la doppia dose del vaccino ha ridotto il rischio di herpes zoster del 97.2% in soggetti adulti di almeno 50, confrontato con placebo. Nei vari gruppi di età, le percentuali registrate sono state del 96.6% (50-59 anni), del 97.4% (60-69 anni), del 97.6% (età maggiore dei 60) e del 98% (età maggiore di 70 anni). Il vaccino associa una proteina, gE, del virus dell’herpes zoster, con l’adiuvante ASO1B, che aumenta la risposta immunitaria alla gE. HZ/su ha la potenzialità di diventare un importantissimo competitor per Zostavax.
(Fonte Seeking Alpha)