EMA valida le Marketing Authorization Applications per il trattamento dell’epatite C di AbbVie

EMA ha validato le MAAs (Marketing Authorization Applications) al trattamento di AbbVie per l'epatite C cronica genotipo 1, conducendo una valutazione accelerata per la terapia. Si tratta di una combinazione a dose fissa di ABT-450/ritonavir (150/100mg) coformulata con ombitasvir (ABT-267) 25mg, somministrata una volta al giorno, e dasabuvir (ABT-333) 250mg, con o senza ribavirina, somministrata due volte al giorno. Si tratta di una terapia orale, senza l'utilizzo di interferone, indicata per il trattamento di pazienti adulti affetti da epatite C genotipo 1. Il regime, se approvato, potrebbe essere disponibile per i pazienti nell'Unione Europea nei p rimi mesi del 2015, secondo quanto affermato da AbbVie. (Fonte PBR)