Eni firma un contratto di esplorazione in Cina

Il gruppo chimico petrolifero italiano ENI ha oggi annunciato di aver firmato un contratto con China Offshore Oil Corporation (CNOOC) di esplorazione di un settore nelle acque vicino alle isole Hainan situate nel sud della Ciia. L'area di esplorazione è di circa 2000 chilometri quadrati e le esplorazioni dovrebbero essere condotte in un periodo massimo di 6 anni e mezzo. Nel comunicare la notizia alla stampa, ENI ha sottolineato l'importanza dell'operazione soprattutto nell'ottica del rafforzamento della posizione del gruppo nel mercato cinese. (Fonte ENI)