Epatite C, una patologia sotto i riflettori

Nella settimana in cui si sta svolgendo a Londra l'International Liver Congress, la pubblicazione delle prime Linee Guida per il trattamento e lo screening dei pazienti infettati dal virus dell'epatite C (HCV) della WHO, ha portato questa patologia alla ribalta. Si stima che nel mondo 185 milioni di persone siano infettate dal virus, che causa 499000 morti all'anno. Più del 90% delle persone può essere curata. Le linee guida raccomandano il test HCV per tutti i gruppi di popolazione nel mondo che, storicamente, presentino tassi elevati di HCV e per coloro che abbiano un aumento dell'esposizione al virus dovuto a comportamenti ed altri fattori di rischio. Molti nuovi farmaci sono attualmente in sviluppo e numerosi trattamenti promettenti stanno per essere approvati, ma è troppo presto per le linee guida per raccomandare delle combinazioni. Il costo di alcuni prodotti è controverso e rende questi trattamenti insostenibili per moltissimi pazienti, 3.2 milioni affetti dalla patologia solo negli Stati Uniti. Le agenzie governative dovranno agire di concerto con le aziende farmaceutiche in modo da assicurare che questi trattamenti siano alla portata di tutti coloro che necessitino di una terapia. (Fonte The Lancet)