FDA accetta NDA per la combinazione di empagliflozin/linagliptin

FDA ha accettato la presentazione della NDA (new drug application) per il prodotto sperimentale di Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly che combina in una compressa empagliflozin e linagliptin per il trattamento di pazienti adulti con diabete di tipo 2 (DMT2). Il prodotto consente di sfruttare i due diversi meccanismi d'azione dei farmaci, un inibitore del SGLT2 (sodium glucose co-transporter-2) e un inibitore del DPP-4 (dipeptidyl peptidase-4). La richiesta di approvazione segue il completamento del trial clinico registrativo di Fase III, disegnato per valutare l'efficacia e la sicurezza della combinazione di empagliflozin/linagliptin , confrontate vs i singoli farmaci in pazienti adulti con DMT2. (Fonte Pharmaceutical Business Review)