FDA accetta sBLA per Lucentis

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato oggi che FDA ha accettato la sBLA (supplemental Biologics License Application) e ha concesso la Priority Review a Lucentis (ranibizumab) per il trattamento della mCNV (myopic choroidal neovascularization). La richiesta si basa sui dati dello studio di Fase III denominato RADIANCE, nel quale Lucentis è stato valutato in pazienti affetti da mCNV vs la terapia fotodinamica con verteporfina. Questa patologia porta alla proliferazione anormale di vasi sanguigni direttamente nella retina, con il rischio versamenti di sangue o altro fluido all’interno della retina stessa, elemento che può causare una perdita irreversibile di visione centrale.
(Fonte Business Wire)