FDA approva Avastin nel cancro ovarico

FDA ha approvato bevacizumab, soluzione oer infusione endovenosa (Avastin, Genentech, Inc.) in associazione con paclitaxel, doxorubicina pegilata liposomiale o topotecan per iil trattamento di pazienti affetti da tumore ovarico ricorrente, cancro alle tube di Falloppio o carcinoma peritoneale primario platino-resistenti. L’approvazione è basata sui risultati di uno studio internazionale, randomizzato, a due bracci, denominato AURELIA, che ha confrontato bevacizumab più chemoterapia vs la sola chemioterapia, ed ha arruolato 361 pazienti. 179 soggetti hanno ricevuto bevacizumab e chemioterapia, mentra 182 costituivano il gruppo di controllo. La chemioterapia includeva paclitaxel, doxorubicina pegilata liposomiale o topotecan.
(Fonte FDA press release)