FDA approva Jadenu di Novartis per il trattamento del sovraccarico cronico di ferro

Novartis ha annunciato che FDA ha approvato Jadenu (deferasirox) in compresse, una nuova formulazione orale di Exjade (deferasirox), compresse per sospensione orale, nel trattamento del sovraccarico cronico di ferro causato dalle trasfusioni di sangue in pazienti dai due anni in su e nel sovraccarico cronico di ferro da sindromi talassemiche non trasfusione-dipendenti in pazienti dai dieci anni in su. Jadenu è l’unico chelante del ferro che può essere deglutito intero una volta al giorno, indipendentemente dai pasti, consentendo una semplificazione della somministrazione, a differenza di Exjade, una compressa dispersibile in un liquido che deve essere assunta a stomaco vuoto. L’azienda ha presentato la domanda di autorizzazione per il prodotto in altre nazioni nel mondo.
(Fonte Novartis press release)