FDA approva Ofev di Boehringer Ingelheim nella fibrosi polmonare

FDA ha approvato nelle scorse ore Ofev (nintedanib) per il trattamento della fibrosi polmonare idiopatica (IPF). Le attuale terapie per questa patologia prevedono ossigenoterapia, riabilitazione polmonare e trapianto dei polmoni. Ofev, al quale l’Agenzia ha concesso la priority review e la designazione di farmaco orfano, è un inibitore delle chinasi, in grado di bloccare diversi meccanismi che possono essere coinvolti nel deterioramento del tessuto polmonare. La sua sicurezza ed efficacia sono state determinate in tre trial clinici che hanno coinvolto 1231 pazienti con IPF nei quali il prodotto è stato confrontato con placebo. Il prodotto non è raccomandato in pazienti con problematiche epatiche da moderate a severe.
Ofev è distribuito da Boehringer Ingelheim Pharmaceuticals, Inc.
(Fonte FDA press release)