FDA approva ramucirumab

FDA ha approvato ieri ramucirumab (Cyramza, Eli Lilly and Company) per l'utilizzo come monoterapia nel trattamento dei pazienti con adenocarcinoma gastrico o gastroesofageo, avanzato o metastatico, con progressione della malattia o dopo precedente trattamento con chemioterapia effettuata con fluoropirimidina o platino. L'approvazione è basata sulla dimostrazione di un miglioramento della OS (overall survival) in uno studio multinazionale, randomizzato, in doppio cieco, multicentrico, confrontato con placebo che ha arruolato 355 pazienti affetti dalla patologia e precedentemente trattati. (Fonte FDA)