FDA approva trattamento per l’antrace

FDA ha approvato Anthrasil, Anthrax Immune Globulin Intravenous (Human) per il trattamento di pazienti con antrace inalatorio in associazione con farmaci antibatterici adeguati. L’antrace inalatorio è una malattia rara che si contrae dopo esposizione ad animali infetti o prodotti animali contaminati o in seguito a contatto con spore di antrace. E’causata dall’inalazione delle spore del batterio Bacillus anthracis, il quale si replica nel corpo e rilascia tossine che provocano un danno irreversibile ai tessuti molto ampio e in seguito, morte. Anthrasil è prodotto dal plasma di soggetti vaccinati contro l’antrace, il quale contiene gli anticorpi che neutralizzano le tossine prodotte dal batterio. L’efficacia del prodotto è stata studiata negli animali poichè la sperimentazione sull’uomo non è possibile ed etica. I modelli animali hanno prodotto, negli studi, evidenze sufficienti che Anthrasil sia efficace. La sicurezza è stata testata in 74 volontari sani, riscontrando come effetti collaterali più comuni mal di testa, dolore alla schiena, nausea e dolore e gonfiore nel sito di infusione. Anthrasil è prodotto da Cangene Corporation, con sede a Winnipeg, Canada, acquisita a febbraio da Emergent BioSolutions Inc.
(Fonte FDA)