FDA e farmaci generici 2

FDA sta testando dal settembre scorso alcuni prodotti generici, come riportato da Bloomberg. I farmaci generici rappresentano infatti l'80% dei farmaci utilizzati dai consumatori negli Stati Uniti, ma esistono perplessità sulla equivalenza di questi prodotti con i farmaci brand ed a questo proposito, FDA vuole fare chiarezza, anche grazie al contributo economico delle aziende produttrici di farmaci generici. L'esigenza di comprendere meglio eventuali differenze nasce dal fatto che nel 2012 è stato riscontrato come una versione generica di un antidepressivo non agiva come l'originale. Inoltre, uno studio indipendente condotto su versioni generiche di Lipitor, condotto da Preston Mason at Brigham & Women's Hospital, ha riscontrato che alcune versioni generiche erano inefficaci a causa di impurità derivanti dalla fabbricazione. FDA sta effettuando una review di questo studio. Il commissario dell'FDA Margaret Hamburg è appena rientrata da un viaggio di una settimana in India che aveva lo scopo di incontrare funzionari governativi e dell'industria. La maggior parte di questi incontri si sono focalizzati sulla fabbricazione di qualità dei farmaci, poichè l'agenzia negli ultimi 10 mesi ha messo il veto su prodotti provenienti da due impianti di proprietà di Ranbaxy Laboratories e Wockhardt. (Fonte FiercePharma)