FDA ha approvato una protesi innovativa per sostituire arti amputati

FDA ha approvato il primo braccio robotizzato per persone che abbiano subito un'amputazione che può tradurre segnali muscolari in movimenti specifici e simultanei. Il device rappresenta un avanzamento significativo rispetto alle protesi esistenti. L'Agenzia ha revisionato il DEKA Arm System, sviluppato da DEKA Research and Development Corp. Il sistema utilizza elettrodi EMG per individuare l'attività elettrica causata dai muscoli vicini al sito dove la protesi è connessa. Gli elettrodi possono convertire i segnali in dieci movimenti, cosicchè la protesi è in grado di mimare la grandezza e la forma di un braccio adulto. (Fonte FierceMedicalDevice)