FDA richiede variazione della dose per Lunesta

Nei giorni scorsi FDA ha richiesto al produttore del farmaco per l'insonnia Lunesta (eszopiclone) di apportare delle variazioni alla scheda tecnica del prodotto ed abbassare l'attuale dose di inizio raccomandata. Dati mostrano che i livelli di farmaco in alcuni pazienti possono essere più elevati al mattino, dopo l'utilizzo, influenzando negativamente le attività che richiedano attenzione, come la guida. (Fonte FDA)