Finalmente sul mercato il primo smartphone con touchscreen con graphene

Il primo prodotto per l’elettronica di largo consumo con tecnologia graphene è stato proposto dal produttore cinese di smartphone Galapad. Il cellulare, chiamato Galahad Settler, ha un touchscreen con graphene e batterie che contengono lo stesso materiale. Il graphene è fornito dal produttore Maxi e il prezzo dello smart phone è di $399. Il produttore dichiara che il touchscreen con graphene ha la peculiarità di avere colori più brillanti e di essere più sensibile dei corrispettivi a tecnologie convenzionali: ITO o silver nanowires. Per quel che riguarda le batterie, Galapad dichiara che essere durano 50% più a lungo delle convenzionali batterie al litio e hanno una densità di carica aumentata del 10%.
(Fonte Galapad)