Fujifilm torna aggressiva nel settore biotech: acquisite due aziende per $800m

Fujifilm ha annunciato alla chiusura dei mercati di aver acquisito due aziende specializzate in culture cellulari e appartenenti alla holding giapponese JXTG per circa $800m.  In particolare le due aziende sono la californiana Irvine Scientific (ISUS) e la giapponese IS Japan (ISJ) che verranno incorporate nell’unita di Fujifilm Fujifilm Diosynth Biotechnologies. Entrambe le aziende forniscono le aziende biotech con terreni di coltura per fertilizzazione e terapie cellulari. Le due aziendi si integrano molto bene tra loro perchè Irvine Scientific è attiva quasi prevalentemente in USA e Europa mentre IS Japan fornisce unicamente il mercato asiatico. Importante ricordare che Fujufilm è già attiva nel settore della mediciva regenerativa che include anche lo sviluppo di colture cellulari e anticorpi e ha una posizione di rilievo grazie ad un fatturato che nel 2017 è stato di J¥432.5bn ($4.1 billion).
(Fonte Fujifilm)