Gilead cede la terapia sperimentale momelotinib a Sierra Oncology per $198m

La biotech canadese Sierra Oncology ha annunciato l’acquisizione di momelotinib, che è una terapia sperimentale per la cura del melanoma fibroso sviluppato dalla californiana Gilead Sciences. L’accordo prevede un primo pagamento di $3m da parte di Sierra e successivi pagamenti al raggiungimento di precise milestone fino ad un massimo di $195m. Gilead avrà diritto anche a delle royalties sul fatturato una volta che il prodotto entra in commercio. Momelotinib è stato sperimentato su 1200 pazienti in due diversi trial clinici di Phase-III. Il titolo Gilead ha guadagnato oltre l’1% mentre quello Sierra Oncology ha perso oltre l’1.5%.

(Fonte Sierra Oncology)