Gilead intensifica le sue attività per il settore terapeutico NASH: firmato un accordo con la coreana Yuhan

Gilead Sciences ha annunciato la firma di un accordo di cooperazione con la coreana Yuhan Corporation volto ad identificare nuove terapie per la cura della steatosi epatica non alcolica (NASH). L’accordo da l’accesso a Gilead a due molecole sviluppate da Yuhan in cambio del pagamento di $15m a cui se ne possono aggiungere degli altri fino ad massimo di $770m in caso di raggiungimento di precise milestone.

Il NASH è una malattia molto diffusa e negli Stati Uniti colpisce oltre 15 milioni di persone