sabato, 18 agosto 2018 - 8:13
  • it
  • de
  • en
  • fr

GSK acquisisce per $300m parte di 23andme per stimolare il drug discovery

GlaxoSmithKline ha annunciato oggi di aver acquisito parte della proprietà della biotech californiana di ingegneria genetica 23andme dagli investitori Sequoia Capital e Google Ventures (e altri minori). Con l’accordo GSK paga $300m per guadagnare accesso al ricco database di 23andme che contiene dati di 4 milioni di persone. Il database può essere di grande aiuto per lo sviluppo di terapie ad-hoc per malattie di difficile cura come ad esempio il Parkinson.

(Fonte GSK)