H1 2018: numeri da super star per la svizzera Vifor Pharma

La svizzera Vifot Pharma ha presentatola settimana scorsa le performance finanziarie relative ai primi sei mesi dell’anno e queste sono risultate così positive che il titolo (Zurigo)  ha guadagnato il 3%. Il fatturato del gruppo è cresciuto del 23.4% a CHF747m con un EBITDA di CHF192m ovvero +44% vs H1 2017, numeri che vanno ben oltre le attese degli analisti. Ottimi i volumi di vendita (CHF229m) del farmaco Mircera, sviluppato da Roche e commercializzato in US da Vifor e Fresenius, e che è cresciuto del 29%. L’unica nota negativa viene dalla terapia contro l’ipercalcemia, Veltassa che ha registrato un aumento di fatturato del 52% (CHF35m) che è però inferiore del 24% rispetto alle attese degli analisti. Il management ha migliorato le previsioni per l’anno in corso, durante il quale il fatturato è ora stimato crescere del 15% vs 2017, mentre l’EBITDA è previsto aumentare del 25%.

(Fonte Finanz und Wirtschaft)