Horizon Pharma acquisisce il controllo di Hyperion Therapeutics

Non si ferma un momento la febbre per nuove acquisizioni e fusioni nel farmaceutico. Uno degli ultimi accordi annunciati è quello della biofarmaceutica irlandese Horizon Pharma che ha acquisito il controllo della californiana Hyperion Therapeutics per la somma di $955.7 milioni in cash. L´acquisizione permette a Horizon Pharma di espandere il suo portfolio prodotti in settori chiave come quello dei farmaci per patologie rare riguardanti disturbi del metabolismo. La cifra pagata da Horizon è di fatto un premium del 7.6% rispetto al prezzo delle azioni relativolala scorsa settimana. Gli analisti calcolano che l’acquisizione frutterà a Horizon circa $100m di fatturato in più già a partire dal 2016. I due principali farmaci dell’azienda acquista sono Ravicti e Buphenyl, entrambi utilizzati nel trattamento dei disurbi nel ciclo dell’urea, una patologia rara che interessa negli Stati Uniti circa 2100 persone. I due prodotti hanno generato vendite per $30.8m e $113.6m rispettivamente (2014). L’accordo ha ricevuto il benestare da entrambi i board e si prevede verrà completato per la fine del Q2 2015.
(Fonte WSJ)