Il CHMP dà parere positivo per Daklinza di Bristol-Myers Squibb

Bristol-Myers Squibb Company ha annunciato oggi che il CHMP di EMA ha emesso raccomandazione positiva per Daklinza (daclatasvir), un inibitore del complesso NS5A sperimentale, nell'utilizzo in combinazione con altri prodotti per il trattamento dell'infezione da virus dell'epatite C (HCV) cronica in pazienti adulti. Questo è il primo parere positivo emesso dal CHMP per un prodotto di questa classe di inibitori. La decisione spetta ora alla Commissione Europea. Daklinza è stato sottoposto ad una review accelerata. Il parere positivo è basato sui dati di diversi trial che hanno studiato il prodotto in associazione con altri farmaci attivi in questa patologia, incluso sofosbuvir. Richieste di approvazione per regimi di terapia basati su Daklinza sono attualmente al vaglio degli enti regolatori in Giappone ed in U.S., le cui decisioni sono attese molto presto. (Fonte Business Wire)