Il CHMP emette opinione positiva per Ofev nella fibrosi polmonare idiopatica

Boehringer Ingelheim ha annunciato ieri che il CHMP di Ema ha emesso opinione positiva per nintedanib (Ofev) per il trattamento di pazienti affetti da fibrosi polmonare idiopatica (IPF). I risultati degli studi di Fase III INPULSIS, pubblicati nella rivista New England Journal of Medicine a maggio, hanno mostrato che il farmaco ha rallentato in modo significativo la progressione della malattia in un’ampio range di pazient. L’opinione positiva a livello europeo segue l’approvazione del prodotto da parte di FDA.
(Fonte Boehringer Ingelheim press release)