Il consumo di caffè diminuisce il rischio di diabete di tipo 2

E' stata pubblicata nel numero di febbraio di Diabetes Care una nuova review che mostra come il consumo di caffè è fortemente associata con la riduzione del rischio per il diabete di tipo 2, indipendentemente dal fatto che il caffè contenga caffeina o decaffeinato. La metanalisi ha preso in considerazione 28 studi prospettici. Gli autori scrivono che confrontato con la non assunzione di caffè, il consumo di sei tazze al giono è associato ad una diminuzione del rischio di diabete di tipo 2 del 33%. E' stato già stabilito in precedenti analisi che l'assunzione di caffè porta ad una diminuzione del rischio per questa patologia, ma il nuovo studio ha preso in considerazione trial più recenti che differenziano tra caffè decaffeinato e non. (Fonte Medscape)