Il Dipartimento di Giustizia US ha chiuso l’indagine su PLATO

AstraZeneca comunica oggi di aver ricevuto conferma che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sta chiudendo l’indagine riguardo il trial clinico PLATO condotto con Brilinta (ticagrelor) e che non sono previste ulteriori azioni. Come ha dichiarato Pascal Soriot, CEO, AstraZeneca è sempre stata convinta della attendibilità dello studio clinico oggetto di indagini. L’azienda ha recentemente annunciato l’inizio del trial SOCRATES, nel quale il prodotto sarà studiato in pazienti con stroke ischemico acuto o TIA (transient ischemic attack) e del trial THEMIS in pazienti con diabete di tipo 2 e aterosclerosi alle coronarie. Entrambi gli studi fanno parte del programma più ampio mai disegnato concepito da AstraZeneca, PARTHENON, che riguarda più di 80000 pazienti a livello mondiale. Brilinta è stato approvato nel 2011 da FDA nel trattamento dei pazienti con sindrome coronarica acuta (ACS) ed in altre 100 nazioni. E’ inoltre incluso in 11 linee guida che riguardano l’ACS.
(Fonte AstraZeneca press release)