Il gigante del generico Teva Pharmaceutical presenta i risultati finanziari del 2014

Il più grande produttore mondiale di farmaci generici, l’israeliana Teva Pharmaceutical Industries ha presentato ieri mattina, prima dell’apertura dei mercati, i risultati finanziari relativi al 2014. Il gruppo israeliano ha generato sales per $5.7%, che corrisponde ad un miglioramento del 10% rispetto al 2013. Il margine operativo è aumentato del 140% raggiungendo i $4bn. Anche l’EPS del gruppo è cresciuto di oltre il 100%, grazie al programma di taglio dei costi da poco implementato da Teva. Il blockbuster del gruppo, Copaxone, che da solo incide per il 20% del fatturato, ha visto un leggero calo delle vendite. Il CEO di Teva Erez Vigodman, ha confermato che dopo il programma di taglio dei costi, il gruppo vuole crescere organicamente attraverso l’intensificazione delle attività nei settori neurologico e respiratorio. Le azioni di Teva, scambiate nella borsa di New York, sono aumentate nella giornate di ieri del 3%.
(Fonte Teva)