Il ruolo del cervello nel diabete: un nuovo approccio alla regolazione dell’insulina

La prestiigiosa rivista scientifica Science ha pubblicato oggi un importante studio redatto da un team di scienziati guidati da Kasper Horst del Department of Endocrinology and Metabolism, Academic Medical Center di Amsterdam. Lo studio riporta dati che mostrano il ruolo del cervello nella regolazione del livello di insulina nel sangue attraverso il monitoraggio del rilascio di dopamina per effetto della stimolazione DBS (bilateral deep brain stimulation) e di come questo va a cambiare la risposta all’insulina. L’articolo riporta inoltre che la sopressione per via farmacologica del rilascio di dopamina porta a un peggioramento della risposta dell’organismo all’insulina e quindi ad un peggiore livello di concentrazione di glucosio nel sangue. Questo studio può aprire un approccio completamente nuovo allo sviluppo di nuovi farmaci per pazienti con diabete di tipo 2 caratterizzato da farmacoresistenza.

(Fonte Science)