Imprevisti sviluppi nell’accordo MSD-Cubist Pharmaceuticals

Proprio nel giorno in cui MSD acquisisce Cubist Pharmaceuticals, il blockbuster di Cubist, Cubicin (daptomicina), perde la protezione brevettuale, dando così il via libera alla commercializzazione del generico sviluppato dall’americana Hospira a partire dal 2016. Infatti, la corte del Delaware ha ritenuto non validi alcuni dei claims in quattro brevetti fondamentali depositati da Cubist e che avrebbero validitá fino al 2019/2020. Per effetto della notizia le azioni di MSD hanno perso il 3%, quelle di Cubist il 4.13%, mentre quelle di Hospira hanno quadagnato il 1.5%.
(Fonte Bloomberg)