Inizia la Fase III di sviluppo per tralokinumab nell’asma severa

AstraZeneca ha annunciato oggi l’inizio del programma di Fase III per tralokinumab, un anticorpo monoclonale umano in grado di neutralizzare selettivamente ed efficacemente l’interleuchina-13, una citochina che si ritiene contribuisca all’insorgere di attacchi di asma frequenti e severi. Il prodotto è stato sviluppando da MedImmune. Il programma, che inizia oggi, valuterà la sicurezza e l’efficacia di tralokinumab nella riduzione del tasso di esacerbazioni in pazienti adulti ed adolescenti in trattamento con corticostreroidi e β2-agonist agonisti, con asma severa ed non adeguatamente controllata. Verrà inoltre valutato l’effetto del prodotto sulla funzione polmonare, sui sintomi di asma riportati dai pazienti e sulla qualità della vita. Attenzione verrà data anche all’identificazione di potenziali biomarker clinici che indichino quali pazienti possano rispondere con maggiore probabilità alla terapia con tralokinumab.
(Fonte AstraZeneca press release)