I migliori integratori per l’ovaio policistico

In questo articolo parleremo dei migliori integratori per l’ovaio policistico

Indicato anche con la sigla PCO, si fa riferimento a una condizione non regolare delle ovaie le quali presentano più di 20 micro-follicoli e un volume ovarico superiore a 10 centimetri cubi.

Il trattamento di PCO comprende cambiamenti nello stile di vita, alcuni farmaci e integratori.

In particolare questi ultimi, gli integratori, si sono rivelati ottimi aiutanti da utilizzarsi per trattare i sintomi della PCO come le irregolarità mestruali e l’infertilità.

Quali sono i migliori integratori per l’ovaio policistico?

Stai cercando i migliori integratori per l’ovaio policistico

Se è così, sei nel posto giusto. 

Di seguito ti elenchiamo alcuni tra i migliori integratori per la PCO formulati per favorire una ovulazione sana e ripristinare l’equilibrio ormonale.

In commercio esistono tanti integratori per trattare l’ovaio policistico, ma attenzione, non sono tutti uguali.

Prima di acquistare gli integratori per l’ovaio policistico, assicurati:

  • Che siano a base di Myo-Inositolo e D-Chiro-Inositolo
  • Che contengano un’alta percentuale di acido folico e magnesio
  • Che tu sia pronto a seguire una dieta ipocalorica a basso contenuto di zuccheri semplici
  • Che tu sia pronto a praticare regolare attività fisica
  • Assumere vitamine e sali minerali ove necessario
  • Tenere sotto controllo il colesterolo

Ecco la lista dei migliori integratori per l’ovaio policistico:

1. Inofert Combi HP Integratore Ovaio Policistico 20 Capsule Soft Gel

Inofert-Combi-HP

Questo integratore che ti proponiamo è quello più consigliato alle donne che soffrono di ovaio policistico e che tra l’altro sono in sovrappeso, da parte di ginecologi e medici.

Il suo alto contenuto di Myo-Inositolo è un toccasana per le donne che devono integrarne il suo apporto ovarico. 

Questo parafarmaco si rivela efficace non solo per migliorare la funzionalità ovarica grazie all’aumento del contenuto ovarico di Myo-Inositolo ma aiuta a tenere sotto controllo anche i livelli di insulina oltre che a ridurre l’iperinsulinemia. 

Ottimo il fatto che sia venduto in capsule soft gel perchè in questo modo si permette un migliore assorbimento a livello gastrointestinale del principio attivo contenuto nel parafarmaco che raggiungerà lo stomaco ma senza essere assorbito dall’apparato digerente. 

Come deve essere assunto questo integratore? 

Ti consigliamo di leggere il foglietto illustrativo, di chiedere informazioni al medico o al farmacista ma generalmente se ne consiglia l’assunzione di una capsula ogni 12 ore in modo tale che si registri un apporto costante di inositolo.

Insomma, prodotto consigliatissimo che non presenta particolari controindicazioni, perfetto per tenere sotto controllo la sintomatologia derivante da ovaio policistico: approvato.


2. Ino Active Integratore per ovaio policistico 20 Bustine

Questo integratore alimentare formato da Myo-Inositolo e D-Chiro-Inositolo ha due principi che si sono rivelati fondamentali nel trattamento dell’ovaio policistico. 

Inofolic HP Integratore con myo-inositolo per ovaio policistico

Lo puoi trovare in farmacia nella pratica confezione che contiene 20 bustine. 

Come si assume questo integratore? 

Consumando una bustina al giorno sciolta in un bicchiere d’acqua.

Il trattamento può durare da due a sei settimane, se non di più.

Sarà il medico o il ginecologo a valutare il tuo caso. 

I risultati sono però assicurati se a questo integratore si aggiunge la terapia farmacologica, ove necessario, e se di seguono tutte le disposizioni anche dietologiche, previste dal medico.


3. Kirocomplex Integratore Ovaio Policistico 20 compresse

Kirocomplex

L’integratore Kirocomplez è un validissimo aiuto per il trattamento dell’ovaio policistico.

Questo parafarmaco si è rivelato importante non soltanto per il trattamento della sindrome dell’ovaio policistico, che può includere, per esempio, cisti ovariche multiple o alterazioni metaboliche ed endocrinologiche, ma anche nel caso di pazienti che soffrono di insulino-resistenza o che si trovano in una fase di pre diabete o addirittura a soffrire di diabete di tipo due.

Ottimo anche come coadiuvante negli stati di infertilità, può essere assunto anche nel periodo della gravidanza, dato che permette di tenere sotto controllo anche i livelli di trigliceridi nel sangue e di glucosio.

Perfetto dunque pure per le future mamme.

Se ne consiglia l’assunzione di una capsula al giorno. 

Una capsula contiene:

  • 500 mg di D-Chiro-Inositolo
  • 200 mg di Myo-Inositolo
  • 80 mg di Revifast 
  • 5 mg di Manganese
  • 200 mcg di Acido folico
  • 12,5 mcg di Vitamina D

4. Integratore Naturale per ovaio policistico con Maca Peruviana di NaturaleBio

Maca Peruviana Biologica in Capsule da 500mg - 180...

Un ottimo integratore naturale composto da 180 capsule a base di maca peruviana biologica.

Perché lo consigliamo? 

Non soltanto perché ogni capsula contiene 500 mg di maca, ma per l’effetto che ha la maca per il trattamento dell’ovaio policistico.

La maca è una pianta che nasce sulle Ande e le cui radici sono ricche di sostanze nutritive importanti per il nostro corpo. 

Non a caso questa pianta è considerata un superfood.

La maca aiuta anche a combattere lo stress e agisce come tonico contro la stanchezza mentale e fisica, insomma cosa non da poco.

Di questo integratore se ne possono assumere fino a tre capsule per due volte al giorno.

Le foglie di maca subiscono un processo di gelatinizzazione che è cosa ottima dato che rende questo integratore facilmente digeribile, soprattutto per chi ha lo stomaco sensibile.


5. Integratore di Inositolo per ovaio policistico di QSTA

Inositolo FEM Myo & D-Chiro 4100mg | PCOS e...

L‘Inositolo FEM della marca QSTA è venduto in un flacone che contiene 180 capsule formulate con alte quantità di inositolo, acido folico, cromo picolinato, oltre che da zinco, selenio, manganese e vitamine B6, B12 e D3.

È un prodotto 100% naturale. 

Lo raccomandiamo non soltanto perché formato da ingredienti di qualità ma anche per il fatto che è privo di glutine, senza gelatina e senza allergeni comuni come latte, uova, crostacei, grano, pesce e noci. 

Insomma è un integratore alimentare adatto a tutti.

L’alta percentuale di Myo-Inositolo (4000 mg) e di D-Chiro-Inositolo (100 mg) lo rendono davvero un ottimo prodotto naturale. Consigliatissimo.


6. DDM Chiro Integratore Ovaio Policistico 30 compresse

DD- Chiro

L’integratore per il trattamento dell’ovaio policistico Chiro è un parafarmaco molto efficace per i sintomi derivanti dalla sindrome dell’ovaio policistico, ottimo anche per curare disturbi del ciclo, acne e irsutismo. 

Composto da D-Chiro-Inositolo, vitamina D3, zinco e acido folico,non si limita solo ad alleviare i disturbi derivanti dall’ovaio policistico ma è efficace anche per altre problematiche ormonali come amenorrea e infertilità.

Lo consideriamo un ottimo prodotto, anche questo super consigliato.


7. Integratore Myo-Ac Pharcos 20 bustine per ovaio policistico e acne

Integratore-Myo-Ac-Pharcos

Se si soffre di ovaio policistico ma anche di acne, allora questo integratore che si chiama Myo-Ac Pharcos e che trovi nella pratica confezione di 20 bustine, si rivelerà super efficace.

Questo parafarmaco è formato sempre da Myo-Inositolo e acido folico, ed è un ottimo prodotto. 

Perfetto anche per chi ha intolleranza o allergia al glutine o al lattosio, dato che è gluten free e senza lattosio.

Perché ci sentiamo di consigliarlo? 

La sua composizione a base di myo-inositolo, nicotinamide (vitamina idrosolubile benefica per la metabolizzazione dei lipidi e proteine), acido folico e maltodestrine, rende questo integratore alimentare un ottimo alleato della pelle.

Quindi, non solo nel caso di ovaio policistico ma anche nel caso di acne, brufoli e pelle grassa, questo parafarmaco è ottimo.


8. Integratore per ovaio policistico vegano Myo-Inositolo Vegavero

INOSITOLO Vegavero® | con Myo, D Chiro Inositolo,...

Sei vegano e soffri della sindrome dell’ovaio policistico o di PCO

Niente paura, abbiamo una soluzione anche per te.

Puoi ricorrere a questo integratore ad alto dosaggio di Myo-Inositolo e di D-Chiro-Inositolo, ovviamente sempre nel rispetto delle guide linea date dal ministero della Salute.

Si tratta di un integratore non OGM, privo di additivi.

E’ perfetto per i vegani.

Creato da team di nutrizionisti, riteniamo questo prodotto assolutamente efficace.

Perché ci sentiamo di consigliarlo?

Per la sua altissima qualità.

La presenza contemporaneamente di myo-inositolo e di D-Chiro-Inositolo rende questo integratore perfetto per l’ovaio policistico ma anche per agire su altre situazioni mediche che spesso sono fonte di grande preoccupazione per le donne, come l’infertilità.

L’integratore della Vegavero rappresenta un ottimo aiuto anche per la fertilità e contribuisce persino alla crescita dei tessuti materni. 

Sai che questo parafarmaco ha anche proprietà antiossidanti?

Cosa chiedere di più? Perfetto.


9. Integratore per Ovaio Policistico Berberin intenso della Vit4ever

Estratto di berberina HCL - 120 capsule da 500 mg...

L’integratore di Vit4ever a base di berberina è in un comodo flaconcino da 120 capsule contenenti ciascuna 500 mg di berberina naturale con estratto di pepe nero. 

Si tratta di un integratore testato in laboratorio e adatto ai vegani.

La berberina è un alcaloide naturale che si è rivelata perfetta nel trattamento dei sintomi per l’ovaio policistico.

Le capsule sono 100% vegane e senza aromi, coloranti, stabilizzatori e gelatina.

Questo parafarmaco proposto dalla Vit4ever ci piace molto non solo per il fatto che è stato pensato per i vegani ma soprattutto per la sua straordinaria formulazione: è uno dei pochi prodotti presenti in commercio che è composto anche da pepe nero.

Il potere di questa spezia è spesso sottovalutato eppure è potentissimo: sai che il pepe nero è un antinfiammatorio naturale?

Sì, il pepe nero aiuta a lenire le infiammazioni.

Agendo poi  insieme alla berberina, questo integratore con pepe nero è un potente coadiuvante non solo per il trattamento dell’ovaio policistico ma anche per altre problematiche: esso agisce anche sugli ormoni, per esempio, aiutando a regolarizzare il ciclo mestruale.

Consigliatissimo. 


Come scegliere i integratori per ovaio policistico

In commercio si possono trovare tanti integratori per l’ovaio policistico ma i migliori sono sicuramente quelli che contengono un’alta percentuale di Myo-Inositolo e di D-Chiro-Inositolo.

A cosa servono gli integratori per l’ovaio policistico

Sappiamo che l’ovaio policistico non è una condizione benevola per l’organismo, anzi può essere davvero fastidiosa e dolorosa. 

Ci sono delle raccomandazioni che possiamo dare per alleviare la sintomatologia dell’ovaio policistico, come per esempio seguire un’alimentazione equilibrata, povera di zuccheri semplici e ricca di fibre e vitamine, ma anche svolgere regolare attività fisica. 

Anche gli integratori alimentari possono aiutare a combattere i sintomi derivanti dall’ovaio policistico.

I migliori sono quelli, come abbiamo detto finora, a base di:

  • Inositolo: che stimola l’ovulazione e regolarizza il ciclo mestruale ma riduce anche la produzione di ormoni androgeni
  • Acido folico: che, agendo insieme all’inositolo, è perfetto
  • Agnocasto e Serenoa repens: che aiutano a ridurre la produzione di androgeni

Inositolo vs. Myo-Inositolo

Nei migliori integratori per l’ovaio policistico, di cui abbiamo parlato fino ad ora, abbiamo spesso menzionato la presenza di inositolo e Myo-Inositolo.

Ti stai chiedendo forse di che cosa ti tratta? Te lo spieghiamo noi. 

L’inositolo è una molecola che si trova nei fosfolipidi delle membrane cellulari, ma anche nelle lipoproteine del plasma.

Il suo tipo più biodisponibile è il Myo-Inositolo.

L’inositolo lo si può trovare anche in alcuni alimenti come la frutta, nel lievito di birra, nei cereali integrali, nelle carni, nel tuorlo, ma anche nelle noci, nelle arance e nelle banane.

Non esiste soltanto un inositolo, ma ben 9 stereoisomeri che hanno una composizione molecolare simile ma caratteristiche chimiche e fisiche diverse. 

Tra questi troviamo per l’appunto il Myo-Inositolo e il D-Chiro-Inositolo.

Questi ultimi due stereoisomeri si sono rivelati efficaci per il trattamento della sindrome dell’ovaio policistico, una patologia endocrina che può manifestarsi con l’ingrossamento delle ovaie e con la presenza di cisti di dimensioni piuttosto grandi, dai due ai 6 mm.

Uno studio condotto nel 1999 dal professor Nestler, ha rivelato che la somministrazione di D- Chiro-Inositolo e di Myo-Inositolo, dato che riduce l’iperinsulinemia e l’insulino resistenza, un’alleata, ottimo per la sindrome dell’ovaio policistico. 

Soprattutto si sono rivelati efficaci nelle donne in sovrappeso con ovaio policistico.

Integratori per ovaio policistico: pro e contro

Tra i PRO segnaliamo che gli integratori per l’ovaio policistico non hanno particolari controindicazioni, dato che contengono inositolo nelle quantità indicate dalle linee guida del Ministero della Salute, pertanto essi sono assolutamente sicuri.

Qualora si dovesse però abusarne ed ingerire dunque una quantità superiore, e questi sono gli unici CONTRO che segnaliamo, rispetto al previsto di inositolo, si potrebbe andare incontro ad alcuni effetti collaterali come: 

  • Aumento di salivazione
  • Aumento di sudorazione
  • Difficoltà digestive
  • Perdita dell’appetito

Vale la pena comprare integratori per ovaio policistico?

integratori-per-ovaio-policistico

Assolutamente sì.

Consigliamo sempre di parlare con il proprio medico e il proprio ginecologo prima di iniziare ad assumere integratori per ovaio policistico, ma essi sono, in linea generale, sicuri ed efficaci.

Si rivelano un ottimo aiuto contro la sintomatologia fastidiosa derivante per l’appunto da PCO e PCOS.

Dove comprare integratori per ovaio policistico?

Gli integratori per l’ovaio policistico possono essere acquistati nelle farmacie senza bisogno di ricetta medica ma spesso è il medico o ginecologo a rilasciare una prescrizione con precise indicazioni.

Quanto costano gli integratori per ovaio policistico?

Il prezzo degli integratori per l’ovaio policistico cambia anche a seconda della casa farmaceutica che li produce, dalla quantità di capsule o bustine, dai principi attivi.

Ad ogni modo possiamo distinguere le seguenti fasce di prezzi:

  • Fascia prezzo bassa: 14 – 25 €
  • Fascia prezzo media: 30 – 40 €
  • Fascia prezzo alta: 50 – 60 €

Per riassumere

  • Gli integratori per ovaio policistico sono ottimi e efficaci
  • Non presentano controindicazioni gravi o particolari
  • Li puoi acquistare in farmacia senza ricetta del medico
  • Esistono formulazioni anche per vegani
  • Hanno un prezzo accessibile
  • Funzionano meglio se abbinati a una dieta sana ed equilibrata

Domande frequenti

Posso prendere integratori per ovaio policistico se ho ciclo irregolare?

Si, si consiglia di parlare sempre prima con il proprio ginecologo o medico di fiducia.

L’inositolo fa male?

L’inositolo contenuto negli integratori per ovaio policistico rispetta le linee guida previste dal Ministero della Salute, quindi no, non fa male.

Si possono assumere integratori per ovaio policistico in gravidanza e allattamento?

Si, ci sono integratori a base di Myo-Inositolo e D.Chiro-Inositolo, specifici anche per donne in gravidanza e allattamento.

Esistono integratori per ovaio policistico adatti ai vegani?

Sì,esistono integratori per ovaio policistico adatti ai vegani.

Esistono integratori per ovaio policistico senza lattosio?

Sì, esistono integratori per ovaio policistico senza lattosio e pure gluten free.


Fonti: