Inziata la battaglia per l’acquisizione di Horlicks di GlaxoSmithKline

Live Mint ha riportato oggi che la svizzera Nestlè, la statunitense Kraft Heinz, Unilever e l’indiana ITC sono i potenziali acquirenti della divisione Horlicks di GlaxoSmithKline. Horlicks è uno dei più importanti brand di GSK e potrebbe essere ceduta per $2.2bn, ovvero 4x sales (2017) anche se Reuters ha riportato in parallelo che la valutazione potrebbe facilmente raggiungere i $4bn.

(Fonte LiveMint)