I 7 migliori kit di pronto soccorso per ogni luogo e situazione

In casa, in ufficio, in vacanza o anche semplicemente in auto, tutto può sempre succedere ed è buona norma essere attrezzati per saper reagire con prontezza e non peggiorare lo stato delle cose.

Che si tratti di un piccolo trauma, di un taglio o di qualcosa di più serio e complesso, come un osso rotto, una ferita profonda, avere con sé un kit di pronto soccorso e delle conoscenze di base per il pronto intervento possono cambiare radicalmente l’esito della situazione.

In un momento di crisi la prontezza di spirito è determinante ma quanti di noi riescono a mantenere il sangue freddo e la mente lucida? Senza una cassetta di primo soccorso di ritroveremo a cercare bende, disinfettante e altri dispositivi importantissimi per tutta casa, facendo passare minuti preziosi. E magari scoprire che non abbiamo più scorte.

Nei migliori kit di pronto soccorso potremo organizzare e conservare in modo ordinato tutto il necessario per sentirci sicuri, in casa come fuori, e nell’emergenza sapremo dove andare a colpo sicuro.

Le migliori kit di pronto soccorso


Qual è il miglior kit di pronto soccorso?

Possiamo trovare kit di pronto soccorso di dimensioni diverse e strutturati per adattarsi alle esigenze di un luogo specifico.

Molti di noi pensano che esistano solamente kit per la casa dove mettere qualche cerotto, delle bende, il termometro digitale e il disinfettante e poco altro ancora, ma i migliori kit di pronto soccorso sono ben più di questo: se non siamo medici o infermieri di professione molto probabilmente non abbiamo una reale idea di cosa dovremmo conservarvi al loro interno e in che quantità.

In questo articolo approfondiremo tutti gli aspetti chiave che deve avere un kit efficace e vi guideremo nel modo giusto di utilizzarlo e conservarlo, in base al luogo per cui lo acquistiamo.

Come sempre partiamo da un confronto dei prodotti più venduti online e dalle loro recensioni appositamente stilate per voi.

Guardiamo insieme la lista prodotti:

1. Kit di pronto soccorso per escursionismo Tianbo First

TIANBO FIRST Kit di Pronto Soccorso da 120 Pezzi,...

Vedi recensioni su Amazon

Piccola e compatta, questa borsa in nylon è resistente e ben fornita, con 120 articoli essenziali per la sicurezza durante le nostre gite in montagna.

È leggera e può essere attaccata alle bretelle dello zaino o alla cintura grazie ai bottoni a pressione sul lato posteriore della sacca.

Oltre a cerotti, bende, salviette disinfettanti, forbici, pinze, e tanti altri dispositivi medicali importanti, contiene alcuni oggetti normalmente non presenti in altri kit come la maschera per la respirazione bocca a bocca e un laccio emostatico, ma soprattutto contiene due oggetti chiave per la sopravvivenza in montagna in caso di imprevisto grave: un coltello milleusi e un fischietto d’emergenza in metallo.

Include anche un manuale.

Un prezzo molto conveniente per un oggetto completo e affidabile.


2. Kit di pronto soccorso per auto Gaoqian

Gaoqian Kit Pronto Soccorso 200 Pezzi, Kit di...

Vedi recensioni su Amazon

Questo set compatto in astuccio morbido è l’ideale per l’auto perché completo, poco ingombrante e in grado di rispondere a davvero qualsiasi emergenza. Non solo auto, anche un ottimo kit per il campeggio o il camper.

È versatile, molto ben fornito, con una scorta di 200 pezzi totali che comprendono cerotti, garze, fasciature e altri immancabili dei kit di primo soccorso ma anche oggetti intelligenti purtroppo poco diffusi in questi pack, come il braccialetto in corda, il bastoncino luminoso, un coltellino multifunzione, un impermeabile monouso e la pietra focaia.

Un prezzo imbattibile per un numero di accessori così elevato.


3. Kit di pronto soccorso per lavoro e ufficio Songwin

130 Pezzi Kit di Pronto Soccorso...

Vedi recensioni su Amazon

Un bellissimo kit in versione valigetta, molto ben suddiviso e organizzato, con ampia fornitura di articoli in grado di rispondere a qualsiasi emergenza.

È pratico da prendere e spostare grazie ai manici, è impermeabile, in nylon leggero, con tasche interne sigillate in materiale trasparente e impermeabile.

Oltre ai classici dei kit di primo soccorso troviamo alcuni oggetti utili come una torcia che non richiede l’uso di batteria, una benda sterile per occhi, una maschera per la rianimazione bocca a bocca, una stecca abbassalingua, ghiaccio secco e ghiaccioli in gel.

Un prezzo molto conveniente per ben 130 articoli di buona qualità.


4. Kit di pronto soccorso per casa e campeggio The Body Source

The Body Source® Kit di Primo Soccorso di 90...

Vedi recensioni su Amazon

Un’altra comoda valigetta morbida in nylon dotata di manici resistenti, con 90 elementi utili ed essenziali per il primo soccorso domestico, molto interessante anche per il campeggio grazie ad alcuni elementi interessanti come la soluzione sterile per il lavaggio oculare, i cerotti per le nocche delle dita e la coperta isotermica.

È ben organizzato, con tasche interne strutturate per avere tutti gli oggetti disposti chiaramente e facili da prendere.

Non è saturo ed è quindi possibile integrarlo con altri piccoli oggetti a noi utili o sostituire, un domani, oggetti terminati con altri senza avere problemi di spazio.

Un ottimo kit con un buon rapporto qualità prezzo che ci permetterà di intervenire prontamente nel momento del bisogno.


5. Kit di pronto soccorso viaggio Uvistare

Kit di Primo Soccorso 180 Pezzi, Kit di Pronto...

Vedi recensioni su Amazon

Un piccolo kit che ci è piaciuto subito per la sicurezza in viaggio. È compatto e leggero, facile da infilare in valigia ma anche in borsetta.

Contiene 180 elementi essenziali per eseguire un primo intervento di soccorso. Fra i suoi elementi di spicco troviamo la maschera per il CPR, la coperta impermeabile termica, un poncho impermeabile, spille da balia, bende e cerotti, soluzioni disinfettanti, ecc…

All’interno gli articoli sono ben organizzati, suddivisi in due parti, una alta con i prodotti più piccoli e una bassa dove sono collocati gli articoli più ingombranti.

Il nylon della custodia è molto resistente, resistente all’acqua e alla sporcizia. Non è dotata di manici ma ha un occhiello che permette sia di agganciarlo alla borsa da viaggio che di prenderlo al volo in caso di bisogno.


6. Kit di pronto soccorso emergenza completa Aiesi

AIESI® Kit di Pronto Soccorso Professionale per...

Vedi recensioni su Amazon

Un kit davvero essenziale di ottima qualità che può essere utilizzato in casa, in auto o in viaggio e che comprende guanti sterili monouso, acqua ossigenata in flacone, garze sterili, pinzetta, cerotti assortiti, cotone idrofilo, cerotto a nastro, garza orlata, forbici, laccio emostatico, ghiaccio istantaneo, sacchetto per i rifiuti igienici e un termometro digitale.

È leggerissimo e molto ben organizzato internamente, resistente. Il nylon della borsa è idrorepellente e grazie alle pratiche maniglie la potremo portare sempre con noi senza difficoltà.

È più piccola e meno fornita rispetto ad altre borse da soccorso ma contiene tutto ciò che ci serve per medicare piccoli traumi in modo efficace. 


7. Kit di pronto soccorso Made in Italy di Firstmed

Kit Pronto Soccorso Medico per (Aziende fino a 2...

Vedi recensioni su Amazon

Finalmente un kit con cassetta rigida in polipropilene con speciali chiusure di sicurezza, ideale per casa e ufficio fino a 2 dipendenti.

Contiene tutto l’essenziale per un intervento immediato di piccoli traumi, ed è tutto di qualità italiana.

Al suo interno troviamo ghiaccio istantaneo, pinzette sterili, guanti monouso, sacchetto per i rifiuti igienici, laccio emostatico, cerotto a nastro, cotone idrofilo, disinfettante, bende e cerotti miste, forbici e un libretto informativo.

Un ottimo kit che durerà a lungo e che potremo riassortire senza limiti di spazio, che ci permette di conservare flaconi grazie alla scocca dura di protezione agli urti.kit di pronto soccorsokit di pronto soccorso


Kit pronto soccorso di base

kit-di-pronto-soccorso

Ma com’è fatto un buon set di pronto soccorso?

Essendo un oggetto davvero di uso comune e diffuso da moltissimi anni, sul mercato troveremo set di qualsiasi genere e livelli di qualità che ci confonderanno le idee. Per sapere cosa acquistare è sempre necessario conoscere l’argomento, sapere cosa stiamo scegliendo e perché.

Dobbiamo ricordarci che esistono 4 ambienti principali in cui tenere sempre sottomano un kit emergenza organizzato specificatamente per quel contesto:

  • Ambiente domestico
  • Ambito lavorativo (obbligatorio)
  • Auto (obbligatorio per alcuni veicoli)
  • Ambiente esterno (es. trekking, campeggio, spiaggia…)

Osserviamoli più nel dettaglio:

Kit pronto soccorso per luogo di lavoro

Secondo il Ministero della Salute, il kit di pronto soccorso obbligatorio da custodire sul luogo di lavoro deve contenere come minimo questi presidi:

  • Guanti sterili monouso (5 paia).
  • Visiera paraschizzi
  • Flacone di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio da 1 litro (1).
  • Flaconi di soluzione fisiologica ( sodio cloruro – 0, 9%) da 500 ml (3).
  • Compresse di garza sterile 10 x 10 in buste singole (10).
  • Compresse di garza sterile 18 x 40 in buste singole (2).
  • Teli sterili monouso (2).
  • Pinzette da medicazione sterili monouso (2).
  • Confezione di rete elastica di misura media (1).
  • Confezione di cotone idrofilo (1).
  • Confezioni di cerotti di varie misure pronti all’uso (2).
  • Rotoli di cerotto alto cm. 2,5 (2).
  • Un paio di forbici.
  • Lacci emostatici (3).
  • Ghiaccio pronto uso (due confezioni).
  • Sacchetti monouso per la raccolta di rifiuti sanitari (2).
  • Termometro digitale.
  • Apparecchio per la misurazione della pressione arteriosa.

Kit pronto soccorso per ambiente domestico

Kit di Primo Soccorso Premium 220 Pezzi. Include...

Per essere pronti davvero a ogni esigenza, raccomandiamo di tenere nella nostra valigetta completa:

  • Nastro adesivo medico
  • Cerotti di dimensioni assortite
  • Cotone idrofilo
  • Presidi emostatici
  • Garze sterili rettangolari
  • Garze sterili a fascia
  • Salviette igienizzanti e antisettiche monouso
  • Crema cortisonica
  • Confezione di ghiaccio istantaneo
  • Coperta termica in foglio
  • Crema antibiotica
  • Guanti sterili
  • Pinzette
  • Forbici
  • Fascia elastica fermagarza
  • Spille da balia
  • Termometro digitale
  • Aspirina
  • Ghiaccio secco

Kit pronto soccorso per auto

Il Decreto Ministeriale 388/2003 prevede che sui veicoli di lavoro aziendali sia presente una cassetta di pronto soccorso auto o un pacchetto di primo soccorso.

Al momento in Italia non ci sono obblighi per le vetture private ma è comunque buona norma attrezzarsi, soprattutto visti i rischi della strada.

Gli elementi essenziali di buon per auto dovrebbe includere:

  • Fasciature di varie dimensioni
  • Garze sterili
  • Cerotto a nastro
  • Cerotti misti
  • Reti elastiche fermafascia
  • Forbici
  • Guanti monouso
  • Disinfettante o salviette disinfettanti
  • Coperta isotermica
  • Ghiaccio secco

Kit pronto soccorso per ambiente esterno

Yellodoor 84 Pezzi Mini Travel Kit di Pronto...

Vacanze o gite fuori porta possono sempre nascondere dei fattori di rischio legati all’ambiente esterno in cui ci troviamo. Anche i campeggiatori non sono certo esclusi da questo punto, soprattutto se si viaggia con l’intera famiglia sarà indispensabile avere con sé un buon set completo.

Ma cosa deve contenere un set ideale per le emergenze all’esterno di casa?

  • Garze sterili monouso
  • Bende elastiche
  • Disinfettante
  • Pomata cortisonica (per insetti e piante velenose)
  • Cerotti a nastro
  • Cerotti misti
  • Cerotti per vesciche
  • Cotone idrofilo
  • Pomata per contusione
  • Pomata per scottature
  • Forbici
  • Pinzette
  • Laccio emostatico
  • Antinfiammatorio
  • Antistaminico
  • Paracetamolo o Aspirina
  • Coperta isotermica
  • Collirio
  • Guanti in lattice
  • Pomata antiscottature
  • Ghiaccio secco
  • Termometro digitale

RICORDA:

In qualsiasi tipo di kit ci dovrebbe sempre essere un manuale pratico di primo soccorso.

Inventario e date di scadenza

È importante avere sempre chiaro il quadro dei presidi che abbiamo inserito nel set, per farlo consigliamo di creare un elenco delle varie date di scadenza e di mantenerla sempre aggiornata.

Ci sono applicazioni per il cellulare che riescono a creare elenchi molto precisi con la semplice scansione del codice a barre. In questo modo avremo tutto nel luogo che maggiormente abbiamo sempre sotto mano, e ci avviserà anche quando si sta avvicinando una scadenza o quando il prodotto è scaduto. 

Personalizzare il proprio kit

Che lo si acquisti già completo in un negozio (o online) o che lo costruiamo noi stessi articolo dopo articolo, è importante tenere presente le esigenze speciali nostre e della nostra famiglia (o di chi è abitualmente in quel luogo, es. ufficio).

Valutiamo allergie, ad esempio al lattice o ad alcuni farmaci, cerchiamo di prendere prodotti sostitutivi o integrativi per essere certi che nessuno, nel momento del bisogno, si trovi escluso.

…CONSIGLIO:

È buona norma conservare il kit del pronto soccorso nei pressi della cassetta dei medicinali o dell’armadietto. In alcuni casi può essere importante utilizzarli in modo combinato, ad esempio in caso di una grave crisi allergica magari causata da una puntura d’insetto o se un nostro familiare è affetto da diabete…

Informazioni sul primo soccorso

È sicuramente consigliabile seguire un corso di primo soccorso e di rianimazione.

Trovare dei corsi non è affatto difficile, spesso sono organizzati dai volontari della Croce Rossa o dall’ospedale, a volte anche dai Vigili del Fuoco.

Anche i più giovani possono trovare facilmente corsi di primo soccorso adatti alla loro fascia d’età, talvolta le scuole hanno programmi dedicati o sono interessati a organizzarli se si presenta l’occasione.

Scegliere kit ben forniti e diversificati

Anche questo è un business redditizio e molto inflazionato, per questo la lotta ai prezzi si fa feroce e molti set per il primo soccorso hanno una confezione accattivante ma solo qualche cerotto e due bende al loro interno.

Di certo un passaggio fondamentale è osservare bene tutti i prodotti contenuti all’interno del pacchetto e quanta scorta forniscono.

Che tipo di ferite può curare? È adatto al contesto in cui lo dobbiamo conservare e al numero delle persone che ne potranno fare uso?

Cerchiamo di inserire prodotti che possano esserci veramente utili nella vita vera, aggiungendo anche accessori extra che ci sembrano giusti per le nostre esigenze, come siringhe, mascherine chirurgiche, porta pasticche, anche degli occhiali di scorta o un inalatore, perché no?

Includere tutte le categorie di base del primo soccorso

Tutti i migliori kit di pronto soccorso dovrebbero includere quantomeno disinfettanti antibatterici, cerotti e bende di varie dimensioni, pinzette, guanti e forbici, e alcuni medicinali di base come aspirina, paracetamolo o antidolorifici.

  • Organizzazione del kit

I kit di pronto soccorso vengono usati solamente nel momento del bisogno, che sia per noi o per qualcuno vicino a noi.

Cerchiamo sempre un set ben suddiviso, ordinato, con tutti gli elementi a portata di mano e in cui possiamo aggiungere facilmente o sostituire facilmente elementi diversi. 

  • Prodotti di qualità

Proviamo sempre tutti gli elementi del set per verificarne la qualità. Non c’è niente di peggio di trovarci con forbici che non tagliano o cerotti che non attaccano proprio nel momento del bisogno… Se gli elementi del set non ci soddisfano avremo il tempo di poterli sostituire con elementi di qualità migliore, di marche di cui ci fidiamo e che non avremo bisogno di aprire prima.  


Domande Frequenti

💉 È più conveniente comprare un kit pronto o farlo da soli?

Generalmente i set di pronto soccorso offrono un miglior rapporto qualità prezzo perché le aziende produttrici inseriscono molta più scorta di prodotti e anche più varietà. Spesso assemblando un kit da soli ci troviamo a pagare di più per un unico prodotto, perché venduto al dettaglio, mentre in questi set prodotti e strumenti sono già forniti a un unico prezzo conveniente.

💉 Cosa non andrebbe inserito in un kit di pronto soccorso?

In generale non dovremmo inserire farmaci, che dovrebbero essere custoditi in una cassetta dei medicinali. L’ideale è conservare i due set uno accanto all’altro in modo che, in caso di bisogno, si possa essere pronti a intervenire sia con prodotti di medicazione che con le medicine, ad esempio antistaminici o antidolorifici.

💉 Qual è la “Regola delle 3 C” durante un’emergenza?

Quando parliamo di “emergenza” dovremmo sempre ricordarci di una semplice regola chiamata “delle 3 C”: Controllare, Chiamare e Curare – vale a dire “controllare” il trauma, chiamare un medico, curare con un primo soccorso.

💉 Che cerotti andrebbero inseriti in un kit di pronto soccorso?

Quanta più è la varietà e meglio è, in ogni caso non dovremmo mai lasciare escluse alcune tipologie di cerotti come: un cerotto a nastro, che permette di chiudere fasciature o di sigillare cerotti poco adesivi, cerotti monouso a farfalla o ad H, cerotti di varia misura assortiti per piccole e grandi escoriazioni e cerotti sterili per occhi.

💉È bene aggiungere l’aspirina nel kit di pronto soccorso?

I kit di pronto soccorso non includono farmaci, che dovrebbero essere inclusi nella cassetta dei medicinali, tuttavia quando questo set ci serve fuori casa e vogliamo essere pronti ad ogni esigenza, possiamo includere qualche medicinale essenziale come aspirina, paracetamolo, crème disinfettanti, antibiotiche o antidolorifiche, in modo da essere pronti a ogni emergenza.