La battaglia per Salix: la controfferta di Valeant

La canadese Valeant Pharmaceuticals International ha annunciato con un press release di aver modificato, in accordo con Salix, il contratto di acquisizione come risposta alla generosa offerta fatta ieri Endo ($173 per azione). Con la modifica dell’accordo, Valiant si impegna a pagare a Salix $173.00 per azione in cash, che rappresenta un forte miglioramento della precedente offerta di $158 per azione, ovvero un miglioramento di quasi $1bn in cash. In teoria Endo ha adesso tempo fino al 31 marzo per rilanciare, dopodichè Salix deciderà a chi andrò il groppo di Raleigh, North Carolina, leader nel settore dei farmaci per l’apparato gastrointestinale. Le azioni di Valeant e Salix scambiate a Wall Street sono aumentate rispettivamente dello 2.5% e 2%.
(Fonte Valiant press release)