La brasiliana EMS interessata ad acquisire Medis di Teva

Il quotidiano brasiliano O Estado de Sao Paolo ha riportato oggi che il produttore locale di generici EMS sarebbe interessato ad acquisire la divisione di Teva Medis che ha sede in Islanda e che produce farmaci generici. Secondo l’articolista EMS starebbe già in negoziazione con le banche per ottenere una linea di credito di $900m per finanziare l’acquisizione. Gli analisti stimano che Teva può arrivare ad incassare al massimo un miliardo di dollari dalla cessione di Medis.
(Fonte O Estado de Sao Paolo)