La Commissione Europea amplia le indicazioni per Targin di Mundipharma

Targin (Targinact, Targiniq) di Mundipharma ha ricevuto decisione positiva dalla Commissione Europea per una nuova indicazione, come trattamento sintomatico di seconda scelta per pazienti affetti da sindrome delle gambe senza riposo idiopatica di grado da grave a molto grave, dopo fallimento della terapia dopaminergica. Il prodotto è costituito da una combinazione a dosi fisse di ossicodone/naloxone. Secondo quanto riporta l’azienda, la nuova indicazione autorizzata fornisce un’opzione terapeutica per i pazienti che non tollerino i trattamenti disponibili o per i quali tali trattamenti non consentano un controllo adeguato della sintomatologia. Attualmente, l’associazione è autorizzata in questa indicazione solo in Germania, con le stesse specificazioni inserite nella decisione della Commissione Europea, decisione che deve essere implementata entro 30 giorni dalle autorizzazioni al commercio dei vari paesi membri.
(Fonte PBR)