La Commissione Europea ha approvato Lynparza di AstraZeneca

AstraZeneca ha annunciato ieri che la Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione al commercio per Lynparza (olaparib) capsule, al dosaggio di 400mg due volte al giorno. Si tratta della prima terapia come trattamento di mantenimento nel tumore ovarico epiteliale sieroso ad alto grado, nel carcinoma alle tube di Falloppio o nel tumore peritoneale primario con mutazione del gene BRCA in pazienti che rispondono completamente o parzialmente alla chemioterapia a base di platino. La decisione della Commissione è basata sullo Studio 191, un trial clinico di Fase II che ha valutato l’efficacia e la sicurezza del prodotto confrontato con placebo. Olaparib è un inibitore PARP (poly ADP-ribose polymerase) che utilizza le carenze nei sistemi di riparazione del DNA per eliminare in modo preferenziale le cellule cancerose.
(Fonte AstraZeneca press release)